Browsing Tag:

dolce

Ciambella cioccolato e cocco

Ciambella cioccolato e cocco, un dolce facile  e veloce per una colazione golosa.

Avevo voglia di un dolce da colazione, ma anche di cioccolato, per non parlare poi del cocco che è uno dei miei gusti preferiti.
Siamo tornati con lo scambio ricette del gruppo Bloggalline.
Questo mese sono ospite a casa di Rossella del blog Caramel Candy
Quando ho visto la ciambella al cioccolato e cocco non ho avuto dubbi, ecco la ricetta che avrei rifatto.
Come modifica ho solo tolto la parte sopra di cioccolato perchè a me piacciono “semplici”.
Ciambella cioccolato e cocco perfetta! Ottima per la colazione e perfetta per i bambini.

Ciambella cioccolato e cocco

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 45

Ingredients

  • 3 uova
  • 150 g zucchero
  • 200 g cioccolato fondente
  • 100 g burro
  • 120 g farina
  • 40 g farina di cocco
  • 7 g lievito

Instructions

1

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e lasciate raffreddare.

2

Mescolate con le fruste il burro e lo zucchero finchè non si uniranno.

3

Aggiungete un uovo alla volta e continuate a frullare,

4

Unite il cioccolato fuso.

5

Setacciate la farina, il cocco e il lievito nel composto.

6

Imburrate ed infarinate uno stampo da ciambella e cuocete a forno caldo 180°C per 45 minuti.

Ghiaccioli allo yogurt

Con il caldo la voglia di qualcosa di fresco si va sempre più insistente e soprattutto la voglia di fornelli passa, almeno nel mio caso. L’unica cosa che non mi passa mai è la voglia di dolce così ho cercato una soluzione facile e veloce per soddisfare il desiderio di buono e goloso.
I ghiaccioli di yogurt e frutta sono un’ottima alternativa per la colazione ma vanno bene in qualsiasi momento della giornata.
I ghiaccioli allo yogurt sono perfetti per la merenda dei vostri bambini e voi potete fargli compagnia.

Potete utilizzare, per realizzare i ghiaccioli allo yogurt, tutta la frutta che volete e lo yogurt che preferite.
I ghiaccioli con yogurt che vi propongo oggi sono con le pesche noci e lo yogurt magro.

Solo 3 ingredienti per realizzare un dolce sano e goloso.

Ghiaccioli allo yogurt

Print Recipe
Serves: 6

Ingredients

  • 250 ml yogurt bianco magro
  • 3 pesche noci
  • 3 cucchiai di zucchero a velo

Instructions

1

Lavate e sbucciate le pesche noci. Tagliatele a pezzettini e mettetele in un pentolino con 2 cucchiai di zucchero a velo.

2

Cuocete le pesche per 5 minuti finchè non si saranno ammorbidite. Schiacciatele con una forchetta e lasciatele raffreddare.

3

Zuccherate lo yogurt magro con 1 cucchiaio di zucchero.

4

Prendete le formine per i ghiaccioli e alternate la frutta allo yogurt.

5

Mettete in freezer per almeno 5/6 ore. Scaldate con le mani le formine dei ghiaccioli ed estraeteli piano.

Notes

le formine che ho usato per realizzarle potete trovarli all'Ikea per pochi euro. Potete utilizzare la frutta di stagione che preferite e anche lo yogurt che più vi piace, se prendete lo yogurt già zuccherato non zuccheratelo ulteriormente. Consumate in tempi rapidi.



 

Muffins con mirtilli

I muffin sono una mia ossessione e i mirtilli sono la mia piccola passione segreta. Piccoli frutti di un colore favoloso che si assaporano uno ad uno e la vaschetta, non so come mai, finisce subito.

Ho unito il dolce di questo meraviglioso frutto alla morbidezza di un muffin ed ecco cosa ne è uscito fuori.

Muffins con mirtilli

Print Recipe
Serves: 12 Cooking Time: 25 minuti

Ingredients

  • 2 uova
  • 120 g Zucchero Semolato
  • 120 g Mirtilli
  • 185 g Farina
  • 8 g lievito
  • 125 ml Yogurt bianco intero
  • 250 g Mascarpone

Instructions

1

Montate le uova con lo zucchero velocemente con lo sbattitore elettrico.

2

Unite il mascarpone e lo yogurt continuando a mescolare.

3

Aggiungete infine la farina e il lievito.

4

Lavate, asciugate ed infarinate i mirtilli.

5

Mettete due terzi dei mirtilli nel composto e mescolate delicatamente.

6

Ricoprite una teglia per muffin con i pirottini di carta e riempiteli con il composto.

7

Posizionate su ogni muffin i mirtilli rimasti.

8

Cuocete a forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti.

Notes

I Muffins ai mirtilli si conservano 3/4 giorni in un contenitore ermetico ben chiuso. Non lasciateli alla luce del sole diretta e se fa troppo caldo potete mettermi in frigo dentro al contenitore.

Muffins cioccolato, basilico e pepe

“ecco questa che ritorna alla carica con i muffins”
Ah ah ah ah ah.
Guardate che vi sento cari lettori ma se tornate qui in questo spazio, mio e vostro, vuol dire che un po’ li amate anche voi dai.
Questo mese partecipo come sempre allo scambio ricette con il mio favoloso gruppo Bloggalline.
Sono entrata in punta di piedi nel bellissimo blog di Letizia e poi invece mi ci sono immersa e ho sfogliato tutto, cercato qualcosa di diverso da fare ma poi ho visto questi piccoli gioielli e non potevo non provarli, mancavano alla mia collezione.
Sono molto particolari ma hanno un gusto che piacerà a tutti, sono freschi, cioccolatosi e il pepe aiuta ad esaltare il gusto del cioccolato fondente.

Muffin cioccolato, basilico e pepe

Print Recipe
Muffins cioccolato, basilico e pepe
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
12 muffin
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
12 muffin
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato, quando sarà quasi completamente sciolto aggiungete il burro a pezzi e fate sciogliere tutto assieme girando spesso. Togliete dal fuoco e lasciatelo riposare.
  2. Montate le uova con lo zucchero finché non raddoppieranno il loro volume,
  3. Aggiungete l'olio a filo e poi il cioccolato/burro nell'impasto con una spatola. Mescolate velocemente.
  4. Unite al composto il basilico tritato finemente e i pepi pestati e ridotti in polvere.
  5. Aggiungete infine la farina, il cacao e il lievito setacciati. Disponete il composto nei pirottini ed infornate a 180°C (preriscaldato) statico per 20/25 minuti.
Recipe Notes

Se non avete i pirottini per realizzare i muffin potete metterlo anche in una forma da plumcakes oppure in una tortiera 22 cm. Imburrate e infarinate sempre gli stampi.
Cuocete per almeno 45 minuti e fate la prova stecchino prima di sfornarli.

Consevate il dolce in un contenitore ermetico per massimo 3 giorni.

Condividi questa Ricetta

Muffins ai frutti di bosco

Monotona?
Starete pensando ” ma basta sti muffins per favore”
E invece no miei cari lettori.
Io amo i muffin e questo blog deve esplodere di pirottini e varianti dello stesso dolcetto.
Adoro i frutti di bosco, così piccoli, acidi ma dolci allo stesso tempo.
Una ricetta veloce ma super morbida!

Muffins ai frutti di bosco

Print Recipe
Muffins ai frutti di bosco
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
12 porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
12 porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Frullate le uova con lo zucchero. Fate sciogliere il burro a bagnomaria e lasciate raffreddare leggermente.
  2. Unite lo yogurt al composto e poi il burro sciolto sempre mescolando. Aggiungete piano piano la farina setacciata e il lievito continuando a girare. Per ultimo aggiungete i frutti di bosco leggermente infarinati ma non tutti,
  3. Prendete una teglia da muffin e mettete dentro i pirottini di carta. Riempiteli per 3/4 e poi aggiungete sopra altri frutti di bosco.
  4. Cuocete per 20 minuti a forno caldo 180°C. Prima di sfornarli fare la prova stecchino.
Recipe Notes

Potete usare anche i frutti di bosco surgelati. Li trovate tutto l'anno. Metteteli nel composto ancora ghiacciati.

Condividi questa Ricetta

Apple Tart

Io adoro le mele e le torte di mele, anzi i dolci con le mele.
Siamo arrivati ad un altro scambio ricette e mi è stato assegnato il blog di Giusy “Photo and Food
Ecco lei le torte di mele non le ama ma questa l’ha conquistata e così ho pensato
“Se questa torta conquista qualcuno che le mele non le ama chissà cosa fa a chi invece non può farne a meno”.
Questa ricetta è facile e veloce.
Ideale per tutti ma soprattutto per i bambini.
Pochi ingredienti per un risultato ottimo, provare per credere!

Apple Tart

Print Recipe
Apple Tart
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minutes
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minutes
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Stendete la pasta sfoglia su una teglia e bucherellatela. Togliete il torsolo delle mele, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili.
  2. Posizionate le fette di mele una sopra l'altra su tutta la superficie della sfoglia. Piega la sfoglia in eccesso sulle mele. Sciogliete il burro nel microonde oppure a bagnomaria e spennellatelo sulle mele e la sfoglia. Cospargi su tutta la superficie lo zucchero. Inforna a 190°C statico per 30 minuti,
Recipe Notes

Potete servire la torta calda con una pallina di gelato fiordilatte oppure vaniglia.
Anche a temperatura ambiente è ottima sia dopo cena che per colazione.

Condividi questa Ricetta

Crema pasticcera light

Un dolce classico, più che un dolce una crema favolosa, profumata, morbida e perfetta per qualsiasi preparazione.
Siamo ad una nuova puntata di “Scambio ricette Bloggalline”
Questo mese mi hanno ospitato a “casa” loro mamma Tiziana e figli Alessia del blog Staffetta in cucina.
Ho scelto la crema pasticcera light perché è una cosa che faccio spesso ma non avevo ancora avuto l’occasione di fotografarla così ne ho approfittato ed ecco che con la loro ricetta ho scoperto una crema leggera e cremosa.
Ideale per un dolce al cucchiaio con frutta secca, amaretti, scaglie di cioccolato o molto altro.

Crema pasticcera light
crema-pasticcera-lightIngredienti
1 tuorlo d’uovo
2 cucchiai colmi di zucchero
1 cucchiaio colmo di farina
1 pizzico di sale
250 ml di latte
buccia di limone o di arancia
Preparazione
Separate l’albume dal tuorlo.
Mescolate con una frusta il tuorlo e lo zucchero per qualche minuto finché la miscela non assume un aspetto cremoso e abbastanza chiaro.
Aggiungete la farina e il sale, sempre mescolando, e infine il latte e le scorzette degli agrumi.
Cuocete a fuoco medio fino a bollore, poi si abbassate il fuoco e cucinate per 5 minuti.
Togliete le scorzette e lasciate raffreddare.
CREMA-PASTICCERA-PREPARAZIONE
crema-pasticcera-leggeracrema-pasticcera-veloce

Crema al mascarpone

Girovagando per un mega supermercato, con mia mamma,
cerchiamo le offerte e quel che ci serve per il pranzo.
Un sacco di scaffali tutti tutti alla stessa distanza, tutti pieni di cose
delle stesse cose ma con mille marche diverse
Scaffali che finiscono a 2 metri e mezzo d’altezza, mannaggia che mio marito non c’era.
Ebbene girato un angolo, uguale agli altri, vediamo lui, il pandoro.
E’ in super offerta cosi non esito a prenderlo, si è vero dovrei farlo io in casa ma non mi sento ancora pronta per la sfida
Un giorno ci proverò.
E cosi allegra e felice giro facendo dondolare la scatola con le dita e poi ecco, mi blocco,
penso, ripenso e mi viene in mente che il pandoro non è pandoro se non ha la crema al mascarpone
o Sbaglio?
Una ricetta di tre ingredienti che uniti insieme creano qualcosa di meraviglioso!

Crema al mascarpone


Ingredienti
2 uova
100 g zucchero
500 g mascarpone
Procedimento
Frulla le uova e lo zucchero per 10 minuti finché non saranno bianche e spumose.
Aggiungi il mascarpone e mescola bene.
Metti in frigo per minimo due ore, la ciotola coperta con una pellicola.
Servi sul pandoro, panettone e anche in una ciotola.
crema-di-mascarpone crema-al-mascarpone-natale crema-al-mascarpone-per-pandoro crema-al-mascarpone

Barrette di cioccolato e biscotti secchi

happy ifood streetfood

Tutto ha inizio con questa foto!
IFood ci ha lanciato una sfida e io l’ho colta.
Un mese di tempo per inviare le ricette giuste per uno Street Food vero e proprio
Perché non un dolce? Qualcosa da prendere e mangiare velocemente
che ci dia quella carica giusta
che non ci appesantisca troppo?
Ecco che nasce così la mia idea dello Street Food Dolce!

Ecco la sfida vera e propria

Dalla partnership tra iFood e Le Cool nascerà il primo street food ufficiale di iFood che porteremo in giro per l’Italia.
Riusciremo a trovare lo streetfood del futuro?

La mia ricetta sarà lo Steet Food del futuro?

 Barrette cioccolato al latte e biscotti secchi
Ingredienti per 20 barrette
200g cioccolato al latte
200g biscotti secchi
Procedimento
In una ciotola spezzettate i biscotti con le mani, i pezzi di biscotto non dovranno essere tutti uguali
Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
Aggiungete il cioccolato ai biscotti e mescolate bene con una spatola
Rivestite una teglia da forno di carta forno.
Mettete l’impasto sopra e coprite con un altro foglio di carta forno
Con un mattarello schiacciate l’impasto fino a farlo diventare alto uguale, circa 2 cm
Mette in frigo per minimo 2 ore
Tagliate le barrette e servite
Le barrette potete conservarle in un contenitore a chiusura ermetica per circa 3/4 giorni in frigorifero.

barrette-cioccolato-e-biscottisnack-cioccolato-e-biscottibarrette-biscotti-e-cioccolato

CONSIGLIA Crostini con zucca arrosto e Roquefort