Browsing Tag:

bloggalline

Ciambella cioccolato e cocco

Ciambella cioccolato e cocco, un dolce facile  e veloce per una colazione golosa.

Avevo voglia di un dolce da colazione, ma anche di cioccolato, per non parlare poi del cocco che è uno dei miei gusti preferiti.
Siamo tornati con lo scambio ricette del gruppo Bloggalline.
Questo mese sono ospite a casa di Rossella del blog Caramel Candy
Quando ho visto la ciambella al cioccolato e cocco non ho avuto dubbi, ecco la ricetta che avrei rifatto.
Come modifica ho solo tolto la parte sopra di cioccolato perchè a me piacciono “semplici”.
Ciambella cioccolato e cocco perfetta! Ottima per la colazione e perfetta per i bambini.

Ciambella cioccolato e cocco

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 45

Ingredients

  • 3 uova
  • 150 g zucchero
  • 200 g cioccolato fondente
  • 100 g burro
  • 120 g farina
  • 40 g farina di cocco
  • 7 g lievito

Instructions

1

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e lasciate raffreddare.

2

Mescolate con le fruste il burro e lo zucchero finchè non si uniranno.

3

Aggiungete un uovo alla volta e continuate a frullare,

4

Unite il cioccolato fuso.

5

Setacciate la farina, il cocco e il lievito nel composto.

6

Imburrate ed infarinate uno stampo da ciambella e cuocete a forno caldo 180°C per 45 minuti.

Muffins cocco e cioccolato

Si continua con lo scambio di ricette tra Bloggalline.
Questo mese sono stata ospite di Patrizia del blog Angolo Cottura.
Sfogliando e cercando ho trovato quello che da tempo volevo fare e così nè ho approfittato subito.
Ho modificato leggermente la ricetta in base ai miei gusti e soprattutto a quello che avevo tra frigo e dispensa.

Muffins Cocco e Cioccolato

Print Recipe
Muffins cocco e cioccolato
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
12 porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
12 porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mescolate le uova con lo zucchero aiutandovi con la planetaria oppure con delle fruste elettriche, se non avete nessuno delle due andrà benissimo anche una frusta a mano.
  2. Emulsionate insieme l'olio e l'acqua e versatela nel composto.
  3. Setacciate nella ciotola la farina e il lievito. Aggiungi la farina di cocco e mescola velocemente.
  4. Taglia il cioccolato fondente a pezzetti e uniscili al composto.
  5. Riempi i pirottini con il composto e cuocili a 180°C forno statico per 20/25 minuti. Fate la prova stecchino prima di sfornarli.
Condividi questa Ricetta

iFoodRaduno2016

Ho cancellato questo post tante volte, non sapevo come iniziare e non lo so nemmeno ora che scrivo.
L’ho già raccontato tante tantissime volte su questo blog cosa sono per me è l’amicizia, la fiducia e i sogni.
In un fine settimana di luglio ben definito abbiamo realizzato il primo grande raduno iFood.
Un’azienda che ci ha accolti a braccia aperte più di un anno fa e che oggi crede ancora in noi e continua ad investire con noi e per noi.
60 Food Blogger unite a Terni da tutta Italia per abbracciarsi ancora, per accogliere sorrisi nuovi e tante tantissime parole.
Sabato una riunione seria ma spassosa appena arrivati e poi una cena favolosa da Arnaldo Caprai.
Domenica l’editore ci ha accolto a braccia aperte nella sua sede, un bel giro degli ufficio e poi un mega brunch social da tutta Italia.

Di parole questa volta ne ho poche, anzi pochissime perchè le emozioni sono state tante ma ho voluto anche godermela dall’inizio alla fine senza pensieri.

Grazie ad Netaddiction e a Cristina, Lina, Vatinee, Monica, Roberta, Antonella, Alice, Elena, Valentina, Raffaella, Anna Rita, Fedora, Miria, Giulia, Julia, Claudia, Laura, Sara, Francesca, Elisabetta, Marco, Luca, Alessandra, Veronica, Barbara, Chiara, Ileana, Sonia, Miriam, Emanuela ed Elisa.

Con la speranza di non aver saltato nessuna ci vediamo al prossimo raduno.

ifood

FB_IMG_1468077493537 spritz iFoodies capri FB_IMG_1468135655008 gruppo-ifood gruppo-foodblogger

 

Tarte tatin di patate

Eccoci con un nuovo scambio di ricette tra Bloggalline
Questo mese sono stata ospite di Silvia del bellissimo blog Tra fornelli e pennelli.
Ultimamente la mia voglia di stare in cucina è poca e presto vi svelerò il perchè.
I dolci nel suo blog sono tantissimi ma non riesco e non ho voglia di farli.
Ed ecco qui che ho deciso di provare la Tarte Tatin di patate, torta ribaltata.
L’unica cosa che ho cambiato che che la brisè l’ho comprato ma nella sua ricetta trovate quella si Montersino.

Tarte Tatin di patate
Ingredienti

1 rotolo di pasta brisè
3 patate grandi
rosmarino
sale
paprika
Procedimento
Mettete le patate in una padella con l’acqua fredda e quando inziia a bollire calcolate 5 minuti.
Lasciatele raffreddare.
Poi pelatele e tagliatele a rondelle sottili.
Usate uno stampo tondo con fondo removibile oppure con il bordo basso.
Oliatela e fate di strati di patate, salatela, aggiungete paprika e rosmarino e fate altri due strati.
Punzecchiate la pasta brisè e stendetela sopra le patate.
Cuocete per 45 minuti a 190°C.
torta-di-patate tart-di-patate torta-salata-di-patate

Muffin cioccolato e mandorle

Ogni mese noi belle Bloggalline facciamo un gioco favoloso
Scambiarci le ricette per condividere e conoscerci meglio!
Questo mese sono stata ospite da Jessica del blog La casa per due e ho scelto i suoi Muffin cioccolato e nocciole ma la mia testa ultimamente è pensierosa e cosi anziché le nocciole ho comprato le mandorle convinta che fossero nocciole.
No ma ce la posso fare!

Quindi ho preso ispirazione ed ecco la mia versione!

Muffin cioccolato e mandorle

Ingredienti
2 uova
100 g zucchero
125 g yogurt
215 g farina
8 g lievito
50 g cioccolato fondente da sciogliere
100 g cioccolato a pezzi
80 g mandorle
Procedimento
Frullate le uova con lo zucchero
Aggiungete lo yogurt.
Unite la farina  e il lievito.
Sciogliete 50 g di cioccolato e lasciatelo raffreddare leggermente ed unitelo all’impasto.
Incorporate i pezzi di cioccolato e le mandorle (tenetene un po’ da parte per decorare).
Versate l’impasto nei pirottini con l’aiuto di due cucchiai. Decorate con le mandorle rimaste.
Infornate a 180°C preriscaldato per 20 minuti.
muffin-cioccolato

muffin-mandorle-e-cioccolatomuffin-cioccolato-mandorle

 

Fluffosa al cioccolato

Vi racconto una storia
La storia ha inizio 3 anni fa.
Un gruppo di foodblogger che si ammirano e stimano scoprono, che oltre ai commenti sotto le ricette sui vari blog, c’è anche facebook, dove la persona diventa più “reale” e così pian piano diventiamo amiche “virtuali”.
L’8 marzo 2013 6 donne creano Bloggalline e mi ritrovo catapultata in un gruppo strepitoso, pieno d’energia e tanta voglia di condivisione. Ad Aprile decidiamo di incontrarci a Roma.
80 Donne da tutta Italia si riuniscono nella Capitale per conoscersi e così diventiamo amiche VERE E REALI.
Inizio 2014 abbiamo voglia di creare insieme qualcosa, prima si pensa ad un calendario ma siamo in troppe e la cosa diventa ingestibile.
Poi ci viene l’idea del Libro.
Eh già un libro ma come lo stampiamo? Facciamo? Chi lo leggerà? Cosa mettiamo? Argomenti?
Le domande erano un milione ma insieme abbiamo deciso di provarci.
Abbiamo realizzato tutto su facebook con una decina di gruppi segreti per la gestione di qualsiasi cosa.
Poi un editore ci ha notate e il nostro cuore batte forte, no anzi esplode.
E così il gioco si fa più duro, ci tiriamo su le maniche e continuiamo a lavorare giorno e notte.
Poi a Maggio il sogno diventa realtà.
Quando giro l’angolo del Salone Internazionale del Libro, il 14 Maggio 2015, le mie mani tremano e il mio cuore si blocca.
Lui è lì che mi guarda.
Il Gusto della Terra
Vero e con una copertina che mi fa piangere dalla gioia.
Una gioia rara.

Ma facciamo un passo indietro.
Prima della pubblicazione del Libro l’editore decide di aprire un portale di ricette con noi, NOI?
Partiamo in poche a occhi chiusi e ci buttiamo, ci fidiamo totalmente del progetto.
Si inizia a lavorare per creare l’archivio e poi inizia il countdown.

23 Marzo 2015
nasce
iFood.it

E’ passato un anno e noi siamo ancora più forti di prima, unite e solidali.
Nel frattempo abbiamo ammesso anche qualche maschietto nel gruppo, i Bloggalletti.
Tra poco uscirà anche il secondo volume iFood – Le Fluffose

La Fluffosa? ma che nome è?
La creatrice è Monica Zacchia, una delle admin e fondatrice di Bloggalline e Capo Redattore in iFood.

Unite come non mai ci uniamo in questa giornata speciale tutte insieme, di nuovo e sempre più forti.

Buon Compleanno iFood

Grazie per aver creduto in Noi NetAddiction.

Fluffosa Japanese Dark Pearl
fluffosa-al-cioccolatoIngredienti
5 tuorli
60 g di olio di semi
100 g di latte
130 g di cioccolato fondente
55 g di farina
25 g di cacao amaro
½ cucchiaino di lievito
½ cucchiaino di bicarbonato di soda
¼ di cucchiaino di sale
5 albumi (circa 200 g)
90 g di zucchero

Procedimento
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Mettete da parte. Montate i tuorli fino a che diventano pallidi (fatelo su un bagnomaria quello che avete usato per il cioccolato verranno sofficiosi). Sempre con le fruste a bassa velocità in azione inserite l’olio il latte e il cioccolato fuso in questo ordine.
Poi le polveri setacciate insieme (farina, lievito, sale, bicarbonato cacao).
Montate gli albumi a neve ferma con lo zucchero (anche qui ho usato il bagnomaria di prima). Con una frusta a mano inseriteli nell’impasto e mescolate delicatamente.
Infornate a 160° per circa 45/50 minuti. Fate freddare capovolto almeno un paio di ore.
Ricetta di Monica Zacchi del blog Dolci Gusti

fluffosa ifood

Cookies con gocce di cioccolato fondente

Il gioco è ricominciato con l’anno nuovo, abbiamo fatto la pausa di Natale.
Che gioco? Lo scambio di ricette con le mie socie Bloggalline, Ogni mese ci viene associato un blog e dobbiamo sceglere una ricetta, rifarla uguale o a nostro gusto!

Questo mese sono lieta di aver provato una bellissima ricetta di Ileana del blog Cucina per gioco
Ileana è moglie e mamma a tempo pieno e una grande passione per la cucina.
“Cerco sempre il bello nelle cose e vivo la vita con allegria perché regalare un sorriso mi riempie di gioia, così come trasmettere amore con le mie ricette”.
Quindi con la sua gioia di vivere non potevo non scegliere una ricetta che mi mette felicità!

Vi aspetto il mese prossimo con l’appuntamento scambio ricette

Cookies con gocce di cioccolato


Ingredienti
350 g farina
200 g zucchero di canna
1 uovo grande
150 g burro ammorbidito
70 g gocce di cioccolato
2 g lievito
Procedimento
In una ciotola unite la farina, il lievito e lo zucchero di canna e mescolare.
Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto e creare le bricioline.
Unite il burro a pezzi e ammorbidito e create la frolla.
Aggiungete in ultimo le gocce di cioccolato.
Formate un rotolo e avvolgete nella pellicola, mettete in frigo per 30 minuti.
Tagliate i biscotti e cuoceteli a 180°C per 10/15 minuti.
cookies biscotti-gocce-di-cioccolato cookies-choccolate

Pancake salati di zucchine

La condivisione, l’amicizia, delle passioni in comune, la solidarietà e cosi che due anni e mezzo fa decisi di entrare in un gruppo meraviglioso, all’inzio fatto di amiche, poi di tantissime persone che con il tempo sono diventate reali.
Noi siamo Bloggalline, orgogliosa e fiera di esserlo.
Ho visto la nascita di questo meraviglioso gruppo e siamo ancora qui, tante, forti e appassionate.
Pochi galletti ma anche loro si fanno rispettare.
Nasce così lo scambio di ricetta, un gioco facile, per estrazione ogni gallinella ha un altra gallinella e cosi via.
Una gallina – una ricetta.
Io ho avuto il blog di Antonella, che ho avuto il piacere di conoscere in più di un’occasione, il suo blog è Cucino Io.
La ricetta che ho scelto sono i pancake salati di zucchine. Deliziosi e golosi.
Da me la video ricetta mentre per la ricetta scritta potete andare direttamente da lei per conoscerla meglio.

Pancake salati di zucchine
Ricetta

pancake-zucchine

pancake-salati

pancake-salati-zucchine

Showcooking nella Cucina di Candy Simply-Fi

Domani 13 giugno dalle 16.00 alle 18.00

con le mie Amiche e colleghe blogger
Margherita Daverio (Cannella e Confetti)
Lina D’Ambrosio (Spadellatissima)
Cristina Panizzuti (Pane e Acqua)
presenteremo a Casa Candy “Il Gusto della Terra”
il primo volume della collana iFood, dedicata al mondo del cibo.

Uno showcooking  insieme a MonnyB nella cucina Candy simply-Fi
per conoscere alcune delle ricette più sfiziose del libro.
veniteci a trovare vi aspetto!

Vi presenterò i miei
ravioli con ripieno di sciroppo d’agave, robiola e radicchio conditi con speck e noci.

 

kappa in cucina

il gusto della terra

Grazie alla mia Amica Roberta per la foto del libro!!

Spaghetti con crema di Parmigiano Reggiano, zafferano, pancetta e polpette

Tutto è nato domenica sera prima di cena.
Seduti sul terrazzo a contemplare il cielo incerto di quest’estate movimentata.
Abbiamo fame ma è ancora presto.
Vogliamo qualcosa di gustoso e sfizioso.
Qualcosa che soddisfi il palato.
Pasta? si ma Spaghetti.
come?
ecco che inizia il nostro viaggio di quello che vorremmo mangiare ma valutando quello che il frigorifero offre, così nasce un piatto modificato e sistemato per arrivare a una conclusione che sia coerente con il contest Bloggalline e INformaCIBO.
Sono qui a presentarvi il piatto creato da NOI e realizzato da ME!


Vi auguro una splendida giornata

Spaghetti di Gragnano con crema di Parmigiano Reggiano, zafferano, pancetta e polpette.


Ingredienti
250g spaghetti di Gragnano trafilata al Bronzo
150g pancetta affumicata  (60g per le polpette)


Crema al Parmigiano Reggiano
100ml panna
80g Parmigiano Reggiano
1 bustina di zafferano


Polpette
400g carne trita scelta
60g pancetta affumicata
50g Fontina
1 uovo
sale e pepe q.b.
pangrattato q.b.
1 bustina di zafferano


Procedimento
Fate cuocete la pancetta in una padella antiaderente, una volta che sarà croccante mettetela in una ciotola a raffreddare.


Polpette: In una ciotola mettete la carne, la pancetta (solo 60g), la fontina a cubetti, uovo, zafferano, sale e pepe. Mescolate il tutto con le mani e create le polpette, la grandezza come una pallina da golf.
Passate le polpette nel pangrattato e cuocetele con un filo d’olio nella padella che avete utilizzato per la pancetta.


Crema di Parmigiano Reggiano: fate scaldare in un padellino la panna. Intanto grattugiate il Parmigiano. Appena la panna inizierà a bollire spegnete il fuoco e aggiungete a cascata il Parmigiano e poi lo zafferano. Mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi.


Mettete su l’acqua per la pasta e quando prenderà bollore buttate la pasta e salatela.


Organizzazione: mentre la pasta cuocete prendete una padella grande, mettete la crema di Parmigiano Reggiano con la pancetta avanzata e fate scaldare, se la crema si indurisce troppo aggiungete un po’ d’acqua di cottura (un cucchiaio alla volta).
Quando gli spaghetti  saranno cotti scolateli nella padella con la crema e mescolate bene.
Servite gli spaghetti aggiungendo nel piatto le polpette.





Con questa ricetta, partecipo al contest : “La Cucina Italiana nel Mondo verso l’Expo 2015”, organizzato da Le Bloggalline, in collaborazione con INformaCIBO

CONSIGLIA Crostini con zucca arrosto e Roquefort