Browsing Tag:

antipasti

Salatini cotto e formaggio

Questa ricetta nasce dalla mia non fantasia per fare gli aperitivi o antipasti durante le cena.
Non so perchè ma proprio non mi vengono in mente, cerco idee e prendo spunti ma quasi mi “annoiano” solo al pensiero di preparare qualcosa.
E così ho provato a fare dei salatini semplici semplici.
Sono ideali per una cena con amici e sono buonissimi anche per i bambini.

Salatini cotto e formaggio

Print Recipe
Salatini cotto e formaggio
Tempo di preparazione 10 minutes
Tempo di cottura 25 minutes
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minutes
Tempo di cottura 25 minutes
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Stendete la pasta sfoglia rettangolare su una teglia. Tagliatela a metà per il lungo e poi per il lato corto per 4/5 volte. Dovrebbero venirvi 12 rettangoli. Ponete su uno rettangolo un pezzo di prosciutto e uno di formaggio. Chiudete la pasta e schiacciate con le dita i bordi.
  2. Con l'aiuto di una forchetta chiudete bene i bordi della sfoglia. In una ciotola sbattete l'uovo e con un pennello in silicone spennellate i fagottini. Se vi piace potete aggiungere semi di finocchio o sesamo sopra ogni pezzo. Infornate a 180°C statico per 20/25 minuti, fino a doratura. Servite caldi così saranno filanti.
Condividi questa Ricetta

Focaccia alla soia

E’ uscita la mia seconda e ultima ricetta per il contest Kikkomania – Salsa di soia Kikkoman e iFood.
Questa volta ho provato a salare la focaccia con la salsa di soia e devo dire che mi ha stupito tantissimo il profumo e il sapore finale.

La ricetta solo su iFood
Con questo post partecipo al premio speciale food photography del contest #kikkomania

kikkoman

Patate con paprika

Le patate con la paprika con un contorno deliziosa da accompagnare ad un secondo sia di carne che di pesce.
Si preparano in pochissimi minuti.
La VIDEO ricetta la trovate solo si iFood
patate-paprika patata-al-forno-con-paprika

Torta salata broccoli, salsiccia e pomodori

Oggi vi propongo una torta salata colorata e buonissima.
Facile da fare e se dovesse avanzare è  perfetta da portare in ufficio con pranzo il giorno dopo.
La ricetta e video ricetta completa la trovate su iFood

Torta salata broccoli, salsiccia e pomodori
torta-salata-broccoli-salsiccia-pomodoro torta-salata-salsiccia-pomodorini-e-broccoli-verticale

 

Focaccia con pomodorini secchi

Dopo la pausa estiva di rinizia con lo scambio ricette del mio bellissimo gruppo le Bloggalline
Questo mese sono stata assegnata a Cristina di Pan per Focaccia . Di lei so che ama i panificati come me e combinazione siamo nate lo stesso giorno stesso mese e stesso anno, io a Milano e lei a Torino!!! che coincidenza strana no?
Ecco che da lei ho scelto questa focaccia di pomodorini secchi e basilico. Un profumo favoloso!

focaccia-pomodorini-secchi

Print Recipe
Focaccia con pomodorini secchi
Tempo di preparazione 4 hours
Tempo di cottura 30 minutes
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 4 hours
Tempo di cottura 30 minutes
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una ciotola disponete la farina con il sale e l'olio. Mescolate bene.
  2. Aggiungete metà dell'acqua e continuate a mescolare (o con le mani oppure usando la planetaria). Unite il lievito e tutta l'acqua. Continuate a mescolare finchè non si formerà una bella palla di impasto morbida.
  3. Disponete la palla in una ciotola di vetro con le pareti unte d'olio, copri con pellicola e lascia lievitare per 3 ore in un posto senza correnti d'aria, io in forno con luce accesa.
  4. Passato il tempo della prima lievitazione. Scolate i pomodorini secchi dall'olio e tagliateli finemente. Uniteli all'impasto insieme ad un cucchiaino di basilico secco. Incorporate bene.
  5. Stendete l'impasto con le dita in una teglia unta e aggiungete i pomodorini tagliati a metà. Copritela con un panno umido e lasciate lievitare ancora per 1 ora.
  6. Passato il tempo della seconda lievitazione. Accendete il forno a 180°C statico. In un bicchiere emulsionate 20 ml d'acqua con 20 ml d'olio. Spennellateli sopra la focaccia e unite un po' di basilico secco. Infornate per 30 minuti.
Recipe Notes

La quantità d'acqua dipende dal tipo di farina che usate.
Iniziate sempre ad utilizzare la metà d'acqua rispetto il peso della farina ( farina 500 g - acqua 250 ml). Nel caso fosse ancora troppo duro l'impasto aggiungete un cucchiaio di acqua alla volta.

Condividi questa Ricetta

focaccia-ai-pomodorini focaccia-ai-pomodoi-secchi

Bruschetta con cipolle caramellate e ricotta

Sono una delle 30 blogger che partecipano al contest indetto da Kikkoman in collaborazione con iFood.
Quando ho saputo che sono stata selezionata sono stata contentissima ed emozionata.
La salsa di soia è deliziosa e ne ho usata litri e litri con il sushi nei vari ristoranti.
Ecco l’errore comune
Pensare alla salsa di soia solo per i cibi asiatici.
Così la mia prima proposta sono queste bruschette.
Dove ho messo la Soia?

Venite a scoprire la ricetta completa su iFood

Con questo post partecipo al premio speciale food photography del contest #kikkomania
bruschetta-ricotta-e-cipolle-caramellate bruschetta-salsa-di-soia-ricotta-cipolle salsa-di-soia

kikkomania

Tarte tatin di patate

Eccoci con un nuovo scambio di ricette tra Bloggalline
Questo mese sono stata ospite di Silvia del bellissimo blog Tra fornelli e pennelli.
Ultimamente la mia voglia di stare in cucina è poca e presto vi svelerò il perchè.
I dolci nel suo blog sono tantissimi ma non riesco e non ho voglia di farli.
Ed ecco qui che ho deciso di provare la Tarte Tatin di patate, torta ribaltata.
L’unica cosa che ho cambiato che che la brisè l’ho comprato ma nella sua ricetta trovate quella si Montersino.

Tarte Tatin di patate
Ingredienti

1 rotolo di pasta brisè
3 patate grandi
rosmarino
sale
paprika
Procedimento
Mettete le patate in una padella con l’acqua fredda e quando inziia a bollire calcolate 5 minuti.
Lasciatele raffreddare.
Poi pelatele e tagliatele a rondelle sottili.
Usate uno stampo tondo con fondo removibile oppure con il bordo basso.
Oliatela e fate di strati di patate, salatela, aggiungete paprika e rosmarino e fate altri due strati.
Punzecchiate la pasta brisè e stendetela sopra le patate.
Cuocete per 45 minuti a 190°C.
torta-di-patate tart-di-patate torta-salata-di-patate

Pomodorini ripieni fritti

Fritto al Cuore
Episodio 10
Pomodorini ripieni Fritti

Questa ricetta nasce dalla voglia di Alessandro di sperimentare e creare qualcosa di nuovo.
Non era in scaletta e il frigo faceva eco ma ecco che quando meno te lo aspetti si creano dei golosi finger food.
Tutto in un boccone
Ma attenzione a lasciarli raffreddare leggermente, il pomodorino caldo è tremendo ve lo assicuro.
Buona visione

pomodorini-fritti-ripieni

pomodoro-fritto pomodorini-ripieni-e-fritti

Uova ripiene fritte

Fritto al Cuore
Episodio 9
Uova ripiene fritte

Oggi io e Alessandro vi proponiamo una nuova ricetta, naturalmente Fritta e faremo un antipasto.
Delizioso e perfetto da servire nelle cene estive con gli amici.
Buonissime calde ma anche tiepide sono deliziose.

Vi ricordo che se avete suggerimenti di fritti da fare fateci sapere nei commenti.

Buona visione

Uova ripiene fritte
Ingredienti
4 uova sode
160 g tonno sott’olio
2 cucchiai di maionese
Curcuma
prezzemolo
Per impanare:
uovo
farina
pangrattato
Procedimento
Fate le uova sode facendole bollire in acqua bollente per 10 minuti. Quando saranno fredde sbucciatele e tagliatele a metà per il lungo.
Togliete, con delicatezza, i tuorli e metteteli in una ciotola.
Impanate i bianchi prima nella farina poi nell’uovo e successivamente nel pangrattato (fate attenzione a non romperli).
Friggeteli in abbondante olio caldo.
Nella ciotola con i tuorli aggiungete il tonno sgocciolato e la maionese. Mescolate bene.
Riempite le uova con il composto e decorate con curcuma e prezzemolo.
uova-ripiene uova-fritte-ripiene

Chips di farina di ceci e rosmarino

Quando provi ad invitare degli amici all’ultimo momento, pensando che forse è troppo tardi, avranno altri appuntamenti il sabato sera e sono già le 16 ma poi dopo 5 minuti arriva la conferma e allora li scatta il “panico” e adesso cosa preparo?
Il sabato pomeriggio pensare di fare la spesa è da pazzi e quindi spulcio i miei bellissimi blog amici in cerca di idee con quello che ho in casa.
Poi vai da Lei, Simona, e trovi la tua soluzione per il dolce prima e l’antipasto dopo.
Ecco che decido di provarli e sono meravigliosi, Grazie per il meraviglioso pre-cena Amica.

Chips di farina di ceci e rosmarino
Ingredienti

600 ml acqua
150 g farina di ceci
1 rametto di rosmarino
1 pizzico di sale grosso
Salsa Yogurt: Yogurt bianco, olio, sale, pepe e paprika dolce.
Procedimento
In una pentola portate a bollore l’acqua con il sale grosso e il rosmarino.
Quando bolle buttate in un sol colpo tutta la farina e mescolate bene evitando la formazione di grumi. In pochi secondi si solidificherà.
Nel caso ci fossero grumi frullate il tutto con il minipinner e andranno via.
Cuocete l’impasto per due minuti.
Prendete una teglia da forno e versateci l’olio e sopra il composto nello spessore di 5/6 mm. Lasciate raffreddare, circa 10/15 minuti.
Tagliate delle striscioline tipo patatine e trasferiteli su una nuova teglia unta d’olio.
Cuoceteli a 200°C per 30 minuiti e gli ultimi 5 girate le chips.
Servite con a salsina di yogurt, mescolando 125 ml yogurt bianco, un po’ di sale e pepe, olio e paprika.
bocconcini-ceci-rosmarino-con-crema-di-yogurtantipasto-veganoceci-e-rosmarino bocconcini-ceci-e-rosmarino antipasto-vegan-ceci-rosmarino

CONSIGLIA Calamarata con salsa di soia