Browsing Category

Storie

iFoodStyle

La primavera si avvicina, le giornate iniziano ad allungarsi e la voglia di stare all’aria aperta è sempre di più.
Il periodo delle gite fuori porta o della semplice passeggiata al parco per respirare aria pulita è arrivato, o quasi.
Il desiderio di mangiare più “colorato” e leggero si avvicina.
Si sa la frutta e la verdura in primavera è sempre più colorata, pure l’insalata sembra più verde.
Perchè non iniziare allora a sfogliare il numero 3 della bellissima rivista iFoodStyle targata iFood?
Faccio parte dei responsabili del progetto e della grafica.
Siamo una squadra fortissima. Più di 30 persone che lavorano per realizzare più di 120 pagine tutte da gustare.
Buona lettura

Una nuova vita

Una nuova vita in tutti i sensi.

Il mio 2016 si è concluso in un modo favoloso. Ha visto la mia, anzi la nostra famiglia, allargarsi e riempirsi di tantissimo Amore.

Dopo 48 ore di induzione che non hanno portato a nulla, il 29 dicembre alle 20.36 dopo solo 40 minuti di travaglio è venuto alla luce il nostro Michelangelo.

50 cm e 3.440 g d’Amore puro ❤

L’anno non poteva concludersi in miglior modo e questo 2017 non poteva iniziare alla grande.

Ha portato una ventata di gioia e Amore immenso in casa e in famiglia.

Lui è un orologio svizzero che ogni 3 ore deve mangiare. Sta in braccio a tutti. Mentre cambiamo il pannolino parte a fare pipi ovunque e giochiamo a chi la schiva prima. Ha tantissimi capelli. Non ama stare nudo. Si tira su con il collo nemmeno avesse due mesi. Adora dormire. Mangia 8 biberon quando ne dovrebbe prendere 6.

Potrei continuare all’infinito.

Riparto da qui augurando a me i 5 anni di blog che mi hanno cambiato la vita.

Tornerò prestissimo.

Buon Anno in ritardo a tutti voi!

 

Scamporella: ricordo di una notte di mezza estate

scamporella-13

Giovedì 7 Luglio 2016
Cesena
Compagne di viaggio: Valentina, Chiara, Alice, Manuela ed Azzurra.
Ho vissuta una giornata tra sogno e realtà.
Tra uno scambio di treni di corsa da Milano e un giro per la città tutta chiusa il sogno ha inizio quando ci spostiamo ad Agricola per appoggiare le borse e cambiarci. Con lo sguardo verso il nulla siamo pronte a vivere la serata che ci aspetta.
Ci troviamo su un trattore che ci porta in mezzo agli ulivi. Ci accolgono una marea di palloncini bianci e tantissimi cestini da pic nic.
Veniamo accompagnate al nostro “tavolo” e li inizia la nostra serata.
Le parole per quello che ho vissuto sono poche perchè questo evento ti lascia senza parole ma vivi ogni momento con entusiasmo e stupore.

Grazie a Scamporella per l’accoglienza, grazie a Le conserve delle Nonna per avermi fatto scoprire un posto cosi bello, grazie alle mie compagne di viaggio che hanno allietato la serata.

scamporella-11 scamporella-9 scamporella-8 scamporella-10 scamporella-7 scamporella-6 scamporella-5 scamporella-4 scamporella-3 scamporella-1 scamporella-2 scamporella-12

Anche a te piacciono i pic nic?
Su un prato, in spiaggia, ma anche in ufficio o in salotto…
Libera la fantasia !
Scatta una foto a tema PICNIC, condividi con #ilmiopicnic #leconservedellenonna e partecipa al concorso. Potrai vincere una fornitura di prodotti – Le Conserve della Nonna

iFoodRaduno2016

Ho cancellato questo post tante volte, non sapevo come iniziare e non lo so nemmeno ora che scrivo.
L’ho già raccontato tante tantissime volte su questo blog cosa sono per me è l’amicizia, la fiducia e i sogni.
In un fine settimana di luglio ben definito abbiamo realizzato il primo grande raduno iFood.
Un’azienda che ci ha accolti a braccia aperte più di un anno fa e che oggi crede ancora in noi e continua ad investire con noi e per noi.
60 Food Blogger unite a Terni da tutta Italia per abbracciarsi ancora, per accogliere sorrisi nuovi e tante tantissime parole.
Sabato una riunione seria ma spassosa appena arrivati e poi una cena favolosa da Arnaldo Caprai.
Domenica l’editore ci ha accolto a braccia aperte nella sua sede, un bel giro degli ufficio e poi un mega brunch social da tutta Italia.

Di parole questa volta ne ho poche, anzi pochissime perchè le emozioni sono state tante ma ho voluto anche godermela dall’inizio alla fine senza pensieri.

Grazie ad Netaddiction e a Cristina, Lina, Vatinee, Monica, Roberta, Antonella, Alice, Elena, Valentina, Raffaella, Anna Rita, Fedora, Miria, Giulia, Julia, Claudia, Laura, Sara, Francesca, Elisabetta, Marco, Luca, Alessandra, Veronica, Barbara, Chiara, Ileana, Sonia, Miriam, Emanuela ed Elisa.

Con la speranza di non aver saltato nessuna ci vediamo al prossimo raduno.

ifood

FB_IMG_1468077493537 spritz iFoodies capri FB_IMG_1468135655008 gruppo-ifood gruppo-foodblogger

 

Fluffosa al cioccolato

Vi racconto una storia
La storia ha inizio 3 anni fa.
Un gruppo di foodblogger che si ammirano e stimano scoprono, che oltre ai commenti sotto le ricette sui vari blog, c’è anche facebook, dove la persona diventa più “reale” e così pian piano diventiamo amiche “virtuali”.
L’8 marzo 2013 6 donne creano Bloggalline e mi ritrovo catapultata in un gruppo strepitoso, pieno d’energia e tanta voglia di condivisione. Ad Aprile decidiamo di incontrarci a Roma.
80 Donne da tutta Italia si riuniscono nella Capitale per conoscersi e così diventiamo amiche VERE E REALI.
Inizio 2014 abbiamo voglia di creare insieme qualcosa, prima si pensa ad un calendario ma siamo in troppe e la cosa diventa ingestibile.
Poi ci viene l’idea del Libro.
Eh già un libro ma come lo stampiamo? Facciamo? Chi lo leggerà? Cosa mettiamo? Argomenti?
Le domande erano un milione ma insieme abbiamo deciso di provarci.
Abbiamo realizzato tutto su facebook con una decina di gruppi segreti per la gestione di qualsiasi cosa.
Poi un editore ci ha notate e il nostro cuore batte forte, no anzi esplode.
E così il gioco si fa più duro, ci tiriamo su le maniche e continuiamo a lavorare giorno e notte.
Poi a Maggio il sogno diventa realtà.
Quando giro l’angolo del Salone Internazionale del Libro, il 14 Maggio 2015, le mie mani tremano e il mio cuore si blocca.
Lui è lì che mi guarda.
Il Gusto della Terra
Vero e con una copertina che mi fa piangere dalla gioia.
Una gioia rara.

Ma facciamo un passo indietro.
Prima della pubblicazione del Libro l’editore decide di aprire un portale di ricette con noi, NOI?
Partiamo in poche a occhi chiusi e ci buttiamo, ci fidiamo totalmente del progetto.
Si inizia a lavorare per creare l’archivio e poi inizia il countdown.

23 Marzo 2015
nasce
iFood.it

E’ passato un anno e noi siamo ancora più forti di prima, unite e solidali.
Nel frattempo abbiamo ammesso anche qualche maschietto nel gruppo, i Bloggalletti.
Tra poco uscirà anche il secondo volume iFood – Le Fluffose

La Fluffosa? ma che nome è?
La creatrice è Monica Zacchia, una delle admin e fondatrice di Bloggalline e Capo Redattore in iFood.

Unite come non mai ci uniamo in questa giornata speciale tutte insieme, di nuovo e sempre più forti.

Buon Compleanno iFood

Grazie per aver creduto in Noi NetAddiction.

Fluffosa Japanese Dark Pearl
fluffosa-al-cioccolatoIngredienti
5 tuorli
60 g di olio di semi
100 g di latte
130 g di cioccolato fondente
55 g di farina
25 g di cacao amaro
½ cucchiaino di lievito
½ cucchiaino di bicarbonato di soda
¼ di cucchiaino di sale
5 albumi (circa 200 g)
90 g di zucchero

Procedimento
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Mettete da parte. Montate i tuorli fino a che diventano pallidi (fatelo su un bagnomaria quello che avete usato per il cioccolato verranno sofficiosi). Sempre con le fruste a bassa velocità in azione inserite l’olio il latte e il cioccolato fuso in questo ordine.
Poi le polveri setacciate insieme (farina, lievito, sale, bicarbonato cacao).
Montate gli albumi a neve ferma con lo zucchero (anche qui ho usato il bagnomaria di prima). Con una frusta a mano inseriteli nell’impasto e mescolate delicatamente.
Infornate a 160° per circa 45/50 minuti. Fate freddare capovolto almeno un paio di ore.
Ricetta di Monica Zacchi del blog Dolci Gusti

fluffosa ifood

iFood a Montecatini

FB_IMG_1445786005365

Inizio questo racconto con la foto simbolo delle mie 24 ore a Montecatini Terme.
L’occasione è stata la presentazione del nostro bellissimo libro il Gusto della Terra, un gruppo di iFoodies si sono riunite per stare insieme, condividere emozioni, abbracci, lacrime, risate, amore, parole e gesti.
Tutto si è svolto nella più semplice complicità che possa esserci, nessuna rivalità, nessuna invidia ma tanta voglia di conoscersi e confrontarsi.
Sono sempre grandi emozioni che ti riempono il cuore di gioia e soddisfazione, vedere quella creatura che un anno e mezzo fa non esisteva, nessuno ci pensava e adesso sta imparando a camminare, a parlare a farsi conoscere al mondo.
Noi continuiamo a sostenerlo, ad alzarlo nelle cadute, a fargli fare un sorriso quando le giornate sono no, a raccontagli cosa sta facendo di bello e cosa sta facendo per noi.
Questo è solo l’inizio di un’avventura che avrà lunga vita, ha una strada davanti da percorrere ancora in salita ma le soddisfazioni, grazie al duro lavoro e alla complicità, non mancheranno, saranno tante, tantissime e sempre emozionanti.
Giriamo l’Italia, ci riuniamo da tutta Italia ma lo scopo finale è sempre lo stesso, crescere insieme a te.

Grazie a chi ha reso possibile tutto questo.
Grazie di cuore.

iFood

montecatini-iFood

iFood-montecatini

 

 

Saranno famosi – Simone Vineis

“Saranno Famosi”, la sfida che vedrà coinvolti 20 Sous Chef italiani e 20 squadre di food blogger del network iFood.
Ogni squadra, composta da 5 iFoodies e capeggiata da 1 Sous Chef, sfiderà le altre a colpi di ricette, condivisioni, video, immagini, curiosità e molto altro.

Dunque: 20 Sous Chef, quindi 20 squadre, per un totale di 100 food blogger, si sfideranno in un torneo ad eliminazione.

E cosi nella prima settimana io Angelina, Anna e Sebastina, Elena e Claudia abbiamo il nostr Sous Chef

Schermata 2015-06-29 alle 15.40.18
Lui è: Simone Vineis, nato a Biella il 27 agosto 1990.

main-simone-vineis

Noi sosteniamo lui e anche il suo risotto
Riso Carnaroli mantecato alle erbe con lumache di vigna al Burro Inalpi
http://www.ifood.it/chef/simone-vineis

ricetta-simone-vineis

Nel link sopra trovate tutta la ricetta.
Potete e dovete condividere la sua pagina su IFood così noi blogger andremo alla Festa della Rete a Rimini
Sosteneteci condividendo!!!!

Il Gusto della Terra showcooking Casa Candy

Metti un progetto nato un anno e mezzo fa
un gruppo di Amiche
tante passioni in comune
e le cose nascono con semplicità.

Metti una giornata appiccicosa e afosa a Milano
quattro donne con la stessa passione e lo stesso scopo
una cucina ben attrezzata
e il sabato pomeriggio passa velocemente dietro i fornelli

Ringrazia Casa Candy per l’ospitalità
una padrona di casa Speciale come  Monny B
e delle ragazze fantastiche che ti aiutano e assaggiano

Un nuovo Showcooking per presentare il nostro “Il Gusto della Terra”

il-gusto-della-terra

CONSIGLIA Risotto al salto