Browsing Category

Pasta Fredda

Pasta fredda tonno, pomodori e olive

La semplicità delle piccole cose. Se usiamo una buona pasta e dei ingredienti ottimi allora anche una normale pasta fredda può diventare una delle cose più buone al mondo.

Con il caldo la pasta fredda è uno dei nostri piatti preferiti, qualsiasi forma e qualsiasi condimento.
Gustata a cena con amici o per un pranzo da soli è sempre perfetta.

4 ingredienti e solo 10 minuti di preparazione.

Qual’è il vostro formato e condimenti preferito per la pasta fredda?
Datemi qualche spunto!

Continue Reading…

Pasta fredda al pesto di pomodori secchi e basilico

Le giornate si allungano sempre di più e questo maggio sta facendo tribolare con il tempo ma appena il cielo è azzurro e il sole ci scalda ecco che respiriamo aria di vera primavera.
Ho utilizzato il pesto che ho realizzato per condire la pasta ma una pasta fredda e in aggiunta tonno e pomodorini rossi e profumati.

La pasta fredda è l’ideale per un pranzo o cena veloce, la potete preparare la mattina prima di uscire, oppure per una gita fuori porta.

Pasta fredda pesto di pomodori secchi e basilico con tonno e pomodorini

Print Recipe
Pasta fredda al pesto con tonno e pomodorini
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Pesto
Pasta
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Pesto
Pasta
Istruzioni
Pesto
  1. Asciugate i pomodori secchi dall'olio. Scolate le olive nere denocciolate e sciacquatele. Lavate velocemente e asciugate bene le foglie di basilico. Aprite le noci Unite tutti gli ingredienti nel frullatore. Aggiungete a filo l'olio e iniziate a frullare. Quando sarà tutto sminuzzato travasatelo in una ciotola e aggiungete altro olio.
Pasta
  1. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela 3 minuti prima dell'effettivo tempo di cottura. Scolatela bene e mettetela in un recipiente di vetro con un filo d'olio.
  2. Sgocciola il tonno e aggiungilo alla pasta. Lava e taglia di pomodorini a metà, o in quarti, e aggiungili alla pasta. Per ultimo aggiungi il pesto che hai preparato prima.
  3. Lascia raffreddare la pasta e poi servila con un filo d'olio e decorandola con il basilico.
Condividi questa Ricetta

Pasta alla greca

Ogni mese con il mio gruppo di galline facciamo il giochino dello scambio ricette
Io faccio te e tu fai me
tutto a caso ma gestito alla grande da donne meravigliose

Secondo appuntamento.
vado da una mia bellissima amica e collega che mi ha messo a dura prova nello scegliere cosa fare.
Tutto bellissimo e buonissimo ma un pranzo mi sono trovata a casa da sola e avevo voglia di pasta
di solito non mi faccio mai la pasta da sola ma ne avevo cosi tanta voglia che ho ceduto
Sbircio sul suo sito e cosa trovo???? Occhi a cuore
i miei ingredienti preferiti li, tutti insieme. Direi perfetta!
Grazie Mary per l’idea!
Andate a trovarla sul suo blog Un Americana tra gli orsi

Pasta alla Greca
Ingredienti x1

100 g pasta
40g feta
Olive nere
pomodori secchi
Procedimento
Cuocete la pasta in acqua salata.
Scolatela e aggiungete tutti gli ingredienti a freddo.
Mangiatela calda, tiepida o fredda è sempre ottima

pasta-greca-fredda

pasta-feta-pomodorini-e-olive-nerepasta-greca

Insalata di pasta integrale

Vi saluto!
per due settimane cercherò di staccare la spina e riposarmi un pochino!
Ma prima vi lascio la mia ultima ricetta uscita su iFood
Insalata di Pasta Integrale

Buone vacanze o almeno a me

insalata-di-pasta-integrale-mediterranea

insalata-pasta-integrale-mediterranea

insalata-di-pasta-mediterranea

Penne fredde con pesto, tonno e olive nere

I primi pranzi con il caldo, quando cucini come se fosse inverno ma appena ti siedi a tavola sembra che tu abbiamo fatto la sauna.
Le cene con la luce del sole e quell’afa che aiuta la voglia di non mangiare.
Non mangiamo? Ceniamo con un gelato?
No scusatemi ma per me il gelato non è una cena. Il gelato è un dolce. Ma di questo ne parleremo più avanti, forse.

la sveglia suona. accendi la macchina del caffè e metti su l’acqua.
Prepari la tazzina e fai scorrere il caffè e butti la pasta.
aggiungi lo zucchero alla tua colazione e poi la scoli.
Lo bevi lentamente e aggiungi quello che c’è in frigo.

Due in Uno.

Colazione con caffè espresso zuccherato e pranzo/cena senza sauna.

Adesso tutti in doccia per iniziare al meglio la nostra giornata.

Penne fredde con pesto, tonno e olive nere

pasta-fredda-tonno-olive-pestoIngredienti x 4 persone
400g penne
50g foglie di basilico
70g parmigiano
100g olio d’oliva extravergine
15g pinoli
120g tonno sott’olio
15 olive nere denocciolate

Procedimento
Prepariamo il pesto: mettete le foglie, il parmigiano e i pinoli nel mixer. Fate andare pianissimo e aggiungete a filo l’olio, non fate surriscaldare il pesto.
Se non avete gli ingredienti per preparare il pesto oppure non ne avete voglia compratene uno già fatto, ma fresco e di buona qualità.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per poco più della metà del suo tempo di cottura ( se i minuti indicati sulla confezione sono 10, cuocete per 7).
Scolatela e mettetela in una ciotola.
Aggiungete il pesto, il tonno che avete sgocciolato e le olive nere tagliate a pezzettini.
Riponete in frigorifero per almeno 3 ore.
Servite fredda e con un filo d’olio.

pasta-fredda-con-pesto-tonno-olive-nere

penne-pesto-olive-tonno

 

Pasta fredda piselli, wurstel, uova e pomodoro

Buon venerdì, qui sole, caldo ma freschino e oggi sono felice, perchè è venerdì? Anche ma soprattutto perchè manca poco alle vacanze e poi stasera che sera….
Stasera io e mia sorella Ilaria ce ne andiamo saltellando all’Ippodromo del Galoppo a vedere…….Giorgia!
Evvai è una vita che volevamo andarci e ora ci siamo, siamo pronte, il ripasso l’abbiamo fatto e sole solette ce lo gusteremo tra canti e balli….
A marzo siamo andate a vedere Venditti ed era da pelle d’oca, Giorgia non sarà da meno. Abbiamo i biglietti “sfiguz” quelli che costano meno e siamo indietro. Andranno benissimo, solo che prima dveva esssere all’arena civica, figata, ma poi li hanno spostati.
Beh detto questo se qualcuno di voi dovesse andare stasera forse possiamo almeno strigerci la mano e una birra?
Oggi venerdì propongo una bella insalata di pasta ferdda per un pranzo di carboidrati in ufficio, le energie sono importanti!
Io vi auguro una magnifica giornata di gioi e un fine settimana di relax
Sempre forza Emilia – se ne sono già dimenticati tutti avete notato?

Pasta fredda con piselli, wurstel, pomodoro e uova
Ingredienti x 2

300g di pasta
1 scatolina di piselli
2 wurstel grandi
7 pomodorini
2 uova

Procedimento

1- Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e colatela 3 minuti prima della sua cottura finale. Non passatela sotto l’acqua fredda ma conditela per il momento solo con un pò d’olio
2- Fate salatare i pisellini in un pentolino cn un filo d’olio per 5 minuti
3- Tagliate i wurstel e i pomodori
4- Fate le uova sode. Pentolino, acqua fredda e uova, quando inizia a bollire contate 10 minuti e saranno fatte
5- Unite tutto gli elementi insieme e mescolate. In frigo per minimo 3 ore. Meglio fatta la mattina per la sera oppure la sera  per la sera dopo….

Pasta fredda al pesto con pomodorini

Oggi è una giornata meravigliosa, non è successo nulla in particolare ma sono felice….
Ieri sera mi sono dedicata a preparare le prime 4 infornate da 12 muffin l’uno per la festa della mia conoscente più cara e stasera me ne aspettano altrettante…l’impasto non è un problema ma se avessi avuto un mega forno e tantissime teglie in 40 minuti sarebbe stato tutto pronto ma il forno è quello di casa e lo spazio è quello che è…..ma ci sono riuscita e mi sono organizzata benissimo.
Le prime due infornate sono state i muffin alle carote e poi quelli classici alle gocce di cioccolato(che mi sembra di non aver ancora pubblicato, devo rimediare!) e stasera cosa farò?
Beh sorpresa….so solo che alla fine ci saranno 4 varianti e saranno tutti accontentati nei gusti….
Ci aspetta una festa super venerdì sera in una bellissima villa con piscina….ci sarà da divertirsi!
Oggi vorrei proporvi una pasta facile e deliziosa, ottima per un pranzo in ufficio.
Il mio Lui se io non cucinassi mangerebbe sempre e solo pesto, pesto a volontà..quindi ho deciso di fare questa variante fredda, che trovo ottima, con l’aggiunta dei pomodorini, un filo d’olio e il gioco è fatto. Va benissimo mangiata anche il giorno dopo.
Io vi auguro una splendida giornata e sempre forza Emilia.

Pasta fredda al pesto con pomodorini
Ingredienti
300g di pasta
15 pomodorini
un mazzetto di basilico
2 cucchiai di pinoli
olio
sale
oppure potete utilizzare un vasetto di pesto già pronto, basta che sia buono
Procedimento
1- Frullate  il basilico, i pinoli, un pizzico di sale e pian piano aggiungete l’olio. Frullate a piccoli colpettini, non surriscaldate il pesto.
2- Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela 2/3 minuti prima della fine cottura
3- Lavate e tagliate i pomodrini in 4, come se fosse delle fettine
4- Unite il tutto e lasciate freddare prima fuori frigo e poi dentro.
5- Quando vorrete mangiarla lasciatela a temperatura ambiente per minimo 30 minuti


 

Pasta fredda al pesto di olive, pomodori secchi, pomodorini e basilico

Eccoci di nuovo qui. Oggi sono di buon umore, molto motivata anche se è mercoledì (per chi non lo sapesse ancora io non sopporto il mercoledì, una giornata inutile).
Ma quanto sono creativa e motivata oggi? Tantissimo!
Ho voglia di fare mille cose e cercare di cambiarne altre. E poi quando anche in cucina mi vengono i colpi di genio per migliorare un piatto “banale” come la pasta fredda sono felicissima.
Emozione grande quando il mio Lui tutto zitto si finisce il piatto e poi esclama “Buona!”. Soddisfazione massima.
La pasta fredda adesso che ariva l’estate la faccio spessissimo, soprattutto quando la sera sono in palestra e arrivo tardi, togli dal frigo, fai la doccia e la cena è servita. Comodo no?
E’ stato un esperimento riuscito alla grande. Molte volte la pasta fredda è un pò asciutta (d’altronde è pasta…va beh scusate per la battuta pessima). Quindi ho creato questo pesto svuota frigo.
Io vi auguro una bellissima giornata e sempre Forza Emilia.

Pasta fredda al pesto di olive, pomodori secchi, pomodorini e basilico

Ingredienti

300g di pasta (preferibilmente corta)
6 pomodori secchi
15 olive nere
5 pomodorini freschi + 5 per la pasta
8 fogli di basilico
olio
sale qb

Procedimento

1- Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela 2 minuti prima della fine cottura
2- Nel mixewr frullate le olive, i pomodori secchi ben asciutti, i pomodorini tagliati a metà, le foglie di basilico lavate e asciugate. Unite olio e sale. Frullate piano, non fate scaldare il pesto
3- Unite la pasta al pesto. Tagliate i pomodorini in 4 pezzettini e uniteli al tutto.
4- Conservate in frigorifero coperto almeno per 5 ore. Togliere dal frigo 30 minuti prima di servire.

Con questa ricetta partecipo al contest di Valentina del blog “la cucina che vale”-Farina del mio sacco

La Classica Insalata di Riso

Io mi domando come si fanno a fare mille supermercati uno di fianco all’altro, ma come è possibile?
Mille supe offerte che fanno gola a tutti, cerchi il tonno e trovi una parete enorme di scelte.
Mah! e poi parliamo di eco&bio!
Mi sembra pazzesco alcune volte. E non voglio nemmeno immaginare la roba che viene butatta via, che ansia, buttare il cibo mi fa stare male!

Sfogo personale!
E’ tantissimo che non faccio più una cosa che mi ero imposta di fare il venerdì, la mia rubrica pranzo in ufficio!
Arriva  il caldo (più o meno) e quindi si ha voglia di qualcosa di fresco e nutriente.
Beh cosa c’è di meglio della classica insalata di riso? Nulla!
E non ditemi che comprate quelle lattine già fatte per condirla, vi prego non le tollero, per il semplice fatto che hanno tanti conservanti e un sapore disgustoso, sempre acido e ai bambini non piace, per non parlare di quell’orribile acquetta che fa..Bleah!
Quindi armatevi di 5 minuti liberi, svuotate le dispense e frigorifero e iniziamo.
Vi auguro un magnifico week end di sole! 
La Classica Insalata di Riso
ingredienti x persona
110g di riso
5 pomodorini piccoli
1/2 scatolina di mais
2 wustel piccoli
6 olive nere
1 fette di prosciutto
1 uovo

Procedimento

1- Cuocete il riso in abbondante acqua salata per 13/14 minuti, tenetelo molto al dente.
2- Lavate e tagliate i pomodorini
3- Lavate il mais
4- Tagliate le olive nere a rondelline o pezzettini
5- Cuocete l’uovo in acqua fredda e quando bolle contate 10 minuti e sarà bello sodo. Sbucciatelo e tagliatelo a fettine o rondelle
6- Tagliate il wustel e il prosciutto cotto a pezzetti
7- Scolate il riso e mettetelo sotto l’acqua fredda corrente e con un mestolo giratelo bene, deve perdere l’amido.
8- Tutto in una ciotola e girate con un filo d’olio

Pasta fredda olive, mais, tonno e pomodorini

Ed eccoci già a venerdì. Sarà un week end molto lungo per me ma serve per riprendersi un pò e fare l’ultima tirata finale prima delle ferie estive…. Hannibal sei arrivato! Meno male, sole che bello e anche caldino stamattina…. mi sento felice e sono contenta…non guasta mai vero?
Ed eccoci anche in questo venerdì con la mia rubrica (se si può chiamare così) con le idee per il pranzo in ufficio.
Oggi si mangia! Le energie al lavoro servono e poi la pasta è sempre meglio mangiarla a pranzo così si ha il tempo di digerirla e anche smaltirla….
Ebbene che ne pensate di questa pasta coloratissima?
Informazione generale…ci sentiremo per mercoledì ma vi seguirò…sono in ferie quindi vi seguo dal telefonino…. Divertitevi in questo week end di sole e caldo e se fate il ponte godetevelo!!!
Un bacio

PASTA FREDDA TONNO, MAIS, OLIVE E POMODORINI

Ingredienti

90g di pasta
6 pomodorini
10 olive nere
1 scatoletta piccola di tonno
1 scatoletta piccola di mais

Procedimento

1- Cuoci la pasta lasciandola molto al dente
2- Taglia e sgocciola tutti gli ingredienti e mettili nella pasta
3- Olio a piacere e fatto!

CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake