All Posts By:

kappaincucina

Panzanella

La panzanella è un tipico piatto toscano fatto con gli avanzi del pane.
Si possono fare tantissime cose con il pane secco quindi non buttatelo mai, al massimo frullatelo e fateci il pan grattato, conservatelo bene in un contenitore ermetico.
Il pane nella panzanella si bagna bene con acqua e poi si strizza bene. Potete aggiungere le verdure che avete nel frigo e qualche odore e il gioco è fatto.
Non è mai stata la mia passione la panzanella, forse non l’ho mai mangiata buona, fino a quando quest’estate Giusy, una signora che abbiamo conosciuto in residence, ce la fatta assaggiare.
Amore al primo morso.
Mio marito mi ha detto “questa dobbiamo farla anche noi”.
Il dobbiamo è relativo visto che cucino sempre io ma questa è un’altra storia.
Questa panzanella nasce da quello che avevo nel frigorifero.

Panzanella

Ingredienti
70 g pane secco
10 pomodorini
mezza cipolla rossa di Tropea
olive taggiasche denocciolate
pomodori secchi
olio extra vergine d’oliva
sale
Procedimento
Tagliate il pane a pezzi e mettetelo in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti.
Strizzate bene il pane con le mani e mettetelo in una ciotola pulita.
Aggiungete tutti gli altri ingredienti e condite.
Conservatela in frigorifero per almeno 2 ore ma toglietela almeno 20 minuti prima di mangiarla.

Flourless chocolate cake

Le torte cioccolato piacciono a tutti e così ho voluto provate la Flourless chocolate cake.
Alcuni di voi forse si staranno chiedendo: cosa? che cos’è?
ebbene è facilissimo. E’ una torta al cioccolato senza farina. Facile e veloce da fare.
Flourless chocolate cake è senza farina quindi senza glutine.
La torta al cioccolato senza farina si prepara con solo 4 ingredienti e poi dritta in forno.
Quando la torta sarà raffreddata potete decorarla con zucchero a velo oppure cacao amaro.
Ricetta di Valeria del blog Torte delle mie brame.

Flourless chocolate cake

160 g di cioccolato fondente
75 g di burro
80 g di zucchero
3 uova medie

Procedimento

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Montate il burro e lo zucchero poi unite un uovo alla volta.
Unite a mano il cioccolato fuso, anche se è ancora caldo.
Rivestite la teglia con carta forno e versate il composto.
Cuocete a 150°C per 50 min.
Fate freddare e cospargete con zucchero a velo o cacao amaro



Penne salmone affumicato e zucchine alla menta

l’estate sta finendo…
Siamo tornati dalla nostra prima vacanza in 3 pochi giorni fa e devo dire che ho fatto pochissime foto perchè mi sono goduta tutti i momenti insieme ai miei due ometti. Non ci siamo fatti mancare nulla, relax, mare e tantissimo buon cibo.
Adesso si torna più carichi che prima, con le giornate che non sono più molto lunghe ma che regalano ancora un pò di sole alle 20. Con l’aria della mattina che si è fatta fresca e leggera. Con il lavoro che ha preso nuova vita.

Siamo usciti con il nuovo numero di iFoodStyle.
Un nuovo numero che si affaccia all’autunno. Tantissime nuove ricette e questa volta, oltre che la grafica, sono anche parte della redazione con una ricetta.

Pasta con salmone affumicato e zucchine alla menta. Un primo piatto goloso e facile da preparare. La pasta salmone e zucchine si può gustare sia calda che fredda.
La ricetta delle zucchine alla menta le trovate qui

Un primo piatto colorato e profumato.

Se lo provate scrivetemi e condividete le vostre foto con # kappaincucina

Buona lettura e buon appetito

Pasta salmone e zucchine

Ghiaccioli allo yogurt

Con il caldo la voglia di qualcosa di fresco si va sempre più insistente e soprattutto la voglia di fornelli passa, almeno nel mio caso. L’unica cosa che non mi passa mai è la voglia di dolce così ho cercato una soluzione facile e veloce per soddisfare il desiderio di buono e goloso.
I ghiaccioli di yogurt e frutta sono un’ottima alternativa per la colazione ma vanno bene in qualsiasi momento della giornata.
I ghiaccioli allo yogurt sono perfetti per la merenda dei vostri bambini e voi potete fargli compagnia.

Potete utilizzare, per realizzare i ghiaccioli allo yogurt, tutta la frutta che volete e lo yogurt che preferite.
I ghiaccioli con yogurt che vi propongo oggi sono con le pesche noci e lo yogurt magro.

Solo 3 ingredienti per realizzare un dolce sano e goloso.

Ghiaccioli allo Yogurt

Ingredienti
250 ml yogurt bianco magro
3 pesche noci
3 cucchiai di zucchero a velo

Procedimento
Lavate e sbucciate le pesche noci. Tagliatele a pezzettini e mettetele in un pentolino con 2 cucchiai di zucchero a velo.
Cuocete le pesche per 5 minuti finchè non si saranno ammorbidite. Schiacciatele con una forchetta e lasciatele raffreddare.
Zuccherate lo yogurt magro con 1 cucchiaio di zucchero.
Prendete le formine per i ghiaccioli e alternate la frutta allo yogurt.
Mettete in freezer per almeno 5/6 ore. Scaldate con le mani le formine dei ghiaccioli ed estraeteli piano.

Note: le formine che ho usato per realizzarle potete trovarli all’Ikea per pochi euro.
Potete utilizzare la frutta di stagione che preferite e anche lo yogurt che più vi piace, se prendete lo yogurt già zuccherato non zuccheratelo ulteriormente.
Consumate in tempi rapidi.

 

Zucchine alla menta

I contorni non sono il mio forte ma l’estate è la stagione della verdura che mi piace, soprattutto le zucchine.
Fortunatamente la menta che ho sul balcone è cresciuta benissimo e profuma tantissimo.
Le zucchine alla menta sono un classico contorno facile e veloce per accompagnare qualsiasi secondo piatto ma potete anche condirci la pasta, vi è assicuro che gli darà un gusto unico.

Zucchine alla menta

Ingredienti
4 zucchine
Olio extra vergine d’oliva
menta a piacere

Procedimento
Lavate e tagliate le estremità delle zucchine. Tagliatele in 4 per la lunghezza e poi a pezzettini.
Mettetele in padella con un filo d’olio e fatele cuocere a fuoco medio basso finché non si saranno ammorbidite, circa 10 minuti.
Lavate e asciugate bene la menta e spezzettatela. Aggiungetela alle zucchine, lasciate insaporire per un paio di minuti e servite ben calde.

Panna cotta frutti di bosco

La panna cotta è uno di quei dolci facili e veloci perfetti per l’estate.
Necessita di poca cottura ma di un riposo abbastanza lungo in frigorifero per farla rassodare.
La panna cotta ai frutti di bosco è un dolce cremoso e colorato ideale per le vostre cene estive.
Ho deciso di servire la panna cotta in piccoli vasetti di vetro così da avere delle comode monoporzioni.
Se non trovate i frutti di bosco potete utilizzare anche quelli surgelati.
Ho decorato la panna cotta con una coulis veloce e leggera e poi con i frutti interi.

Panna cotta ai frutti di bosco

 


Panna cotta

500 ml panna fresca
10 g gelatina
100 g zucchero semolato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Coulis
125 g frutti di bosco
1 cucchiaio di zucchero

Decorazione
Frutti di bosco a piacere

 

 

Panna cotta
Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.
Nel frattempo ponete la panna, lo zucchero e la vaniglia in un pentolino e fate scaldare a fuoco medio/basso girando di tanto in tanto. Non fate raggiungere il bollore e spegnete la fiamma.
Aggiungete al composto la gelatina strizzata e mescolate bene.
Versate il composto nei vasetti e lasciate raffreddare 2 ore a temperatura ambiente e poi altre 2 in frigorifero.

Coulis
Ponete i frutti di bosco in un pentolino e fateli cuocere, a fuoco basso, per circa 4/5 minuti con lo zucchero. Con l’aiuto di un colino setacciate i frutti di bosco, così ricaverete una bella cremina liscia.
Lasciatela raffreddare.

Decorate e servite
Decorate la panna cotta con la coulis di frutti di bosco e i frutti interi.

Muffins con mirtilli

I muffin sono una mia ossessione e i mirtilli sono la mia piccola passione segreta. Piccoli frutti di un colore favoloso che si assaporano uno ad uno e la vaschetta, non so come mai, finisce subito.

Ho unito il dolce di questo meraviglioso frutto alla morbidezza di un muffin ed ecco cosa ne è uscito fuori.

Muffins con mirtilli

Print Recipe
Serves: 12 Cooking Time: 25 minuti

Ingredients

  • 2 uova
  • 120 g Zucchero Semolato
  • 120 g Mirtilli
  • 185 g Farina
  • 8 g lievito
  • 125 ml Yogurt bianco intero
  • 250 g Mascarpone

Instructions

1

Montate le uova con lo zucchero velocemente con lo sbattitore elettrico.

2

Unite il mascarpone e lo yogurt continuando a mescolare.

3

Aggiungete infine la farina e il lievito.

4

Lavate, asciugate ed infarinate i mirtilli.

5

Mettete due terzi dei mirtilli nel composto e mescolate delicatamente.

6

Ricoprite una teglia per muffin con i pirottini di carta e riempiteli con il composto.

7

Posizionate su ogni muffin i mirtilli rimasti.

8

Cuocete a forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti.

Notes

I Muffins ai mirtilli si conservano 3/4 giorni in un contenitore ermetico ben chiuso. Non lasciateli alla luce del sole diretta e se fa troppo caldo potete mettermi in frigo dentro al contenitore.

Torta cioccolato e yogurt

Cioccolato che passione.
Torte al cioccolato che bontà!
Adoro il cioccolato fondente e trovo sempre una buona scusa per farci un dolce morbido e goloso.
Per questa torta al cioccolato ho voluto provare ad aggiungere lo yogurt e devo dire che è stata un’ottima scelta.

Torta cioccolato e yogurt

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 30

Ingredients

  • 3 uova
  • 100 g zucchero
  • 60 g farina
  • 20 g cacao amaro
  • 150 g cioccolato fondente
  • 60 g burro
  • 125 g yogurt

Instructions

1

Fate sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria.

2

Montate le uova intere con lo zucchero finchè non saranno chiare e spumose.

3

Aggiungete lo yogurt e mescolate con una spatola dal basso verso l'alto.

4

Unite il cioccolato fuso e continuate a mescolare delicatamente.

5

Unite infine la farina.

6

Versate il composto in una tortiera da 20 cm e infornate a 180°C per 25 minuti.

Notes

Conservate la torta in un contenitore ermetico per massimo 3 giorni. La torta sarà morbida e profumata, ottima da inzuppare nel latte la mattina.

Pasta fredda tonno, pomodori e olive

La semplicità delle piccole cose. Se usiamo una buona pasta e dei ingredienti ottimi allora anche una normale pasta fredda può diventare una delle cose più buone al mondo.

Con il caldo la pasta fredda è uno dei nostri piatti preferiti, qualsiasi forma e qualsiasi condimento.
Gustata a cena con amici o per un pranzo da soli è sempre perfetta.

4 ingredienti e solo 10 minuti di preparazione.

Qual’è il vostro formato e condimenti preferito per la pasta fredda?
Datemi qualche spunto!

Continue Reading…

Panna cotta al caffè

Il caldo si fa sempre più intenso e la voglia di accendere il forno sta svanendo ma la voglia di dolce c’è sempre. Soprattutto di un dolce fresco ma goloso.
E’ la prima versione che faccio nel blog, in realtà è stata proprio la prima volta che l’ho fatta.
Mi sono sempre detta ” devi provare, devi provare” ma poi nulla.
Ecco che con lo scambio ricette delle Bloggalline ho avuto l’occasione di provarla.
La panna cotta al caffè presa dal bellissimo blog della mia cara Amica Mary Un Americana tra gli orsi
Io amo il caffè e adoro questo dolce e così eccolo qui.
Sicuramente sarà la prima versione di molte panne cotte o almeno spero.

Panna cotta al caffè

Print Recipe
Panna cotta al caffè
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 6 ore
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 6 ore
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettete la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti.
  2. Nel frattempo preparate il caffè nella moka, 150 ml di caffè li avrete con una moka da tre persone.
  3. Mettete il caffè, la panna e lo zucchero in un pentolino, girate con una frusta e fate scaldare finchè non raggiungerà il primo bollore. Spegnete il fuoco.
  4. Scolate la colla di pesce, strizzatela poco e mettetela nel pentolino e mescolate il tutto con la frusta.
  5. Versate il composto in piccoli vasetti, bicchieri o stampini e mettete in frigo coperti da pellicola per almeno 6 ore, meglio se per 12 ore. Servite decorando con cacao amaro e cioccolato fondente.
Condividi questa Ricetta

CONSIGLIA Risotto al salto