Fluffosa succo di mela

Sei anni di blog.
Sei anni dove posso scrivere e conservare le mie ricette.
Sei anni di amicizie favolose che da virtuali sono diventate super reali.
Sei anni di meravigliose esperienze e nuovi traguardi.
Sei anni di me e di voi.
Sei anni di ricette, parole, foto e vita vera.
Sei anni e mi sembra ieri quando ho detto ” ma si io lo faccio!”

Una torta dell’amicizia per festeggiare, una torta per lo scambio ricette del mio meraviglioso gruppo le bloggalline, una torta dal blog della mia bellissima e carissima Amica Lina.
Non potevo che non scegliere lei, la regina del nostro gruppo la Fluffosa.
La fluffosa è la chiffon cake americana, è una torta senza lattosio ed è facile da fare, morbidissima ed altissima vi conquisterò al primo morso.

Fluffosa succo di mela

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 1 ora

Ingredients

  • Stampo da 18 cm
  • 150 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 65 ml di olio di semi
  • 90 ml di succo di mela (io centrifugato fatto in casa)
  • 4 uova
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • Per decorare:
  • Zucchero a velo qb

Instructions

1

In una ciotola capiente setacciate la farina insieme a zucchero, lievito e un pizzico di sale.

2

A parte unite olio, il succo di mela, estratto di vaniglia ed emulsionateli bene tra loro, poi aggiungete il tutto alle farine e mescolate.

3

Separate gli albumi dai tuorli e unite questi ultimi al composto uno alla volta mescolando bene.

4

In un’altra ciotola mettete gli albumi e montateli a neve fermissima e incorporareli delicatamente all’impasto mescolando dal basso verso l’alto con una frusta.

5

Versate il composto nell’apposito stampo per Angel Cake (o Chiffon Cake) senza imburrare né infarinare. Se invece avete un normale stampo da ciambella imburratelo e infarinatelo come di consueto.

6

Infornare 165° C per circa 60 minuti circa senza mai aprire il forno, alla fine fate la prova stecchino per controllare che il dolce sia cotto.

7

Se usate una normale tortiera lasciate raffreddare completamente la torta e poi sformare, se invece usate lo stampo da Angel Cake capovolgetelo su un piatto piano e lasciate raffreddare in questa posizione per almeno 3 ore. Solitamente la torta si stacca da sola dai bordi dello stampo ricadendo sul piatto. Se non dovesse succedere dopo il tempo di riposo potete passare delicatamente una spatola fra la torta e lo stampo per facilitare il distacco.

8

Decorate la torta con zucchero a velo e servite.

Notes

Si conserva fino a 5 giorni sotto ma cupola di vetro oppure in un porta torta di plastica, in alternativa potete fasciarla con la pellicola e si mantiene benissimo. Ricordate che lo stampo della chiffon cake non va nè imburrato nè infarinato e non lavatelo in lavastoviglie ma sempre a mano senza grattare con la spugna ruvida.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA DIY: Packaging di San Valentino