Torta matta

La Torta Matta al cioccolato è una torta senza lievito, uova e burro.

Si sporca solo una ciotola per farla e in 2 minuti avrete un composto morbido da mettere in forno.
Il trucco della lievitazione di questa torta è l’aceto con il bicarbonato.

Ho scovato questa torta tutta matta ma anche furba sul bellissimo blog della mia Amica Alessandra la cucina di zia Ale – sono passata nel suo blog per il nuovo scambio ricette delle Bloggalline.
Torta al cioccolato perfetta per gli intolleranti al lattosio e ideale per i bambini.
Dovete farla cuocere poco perchè se no diventa dura come il marmo.

E’ conosciuta con il nome di wacky o crazy cake probabilmente per l’assenza di diversi ingredienti ritenuti quasi sempre fondamentali in una torta.
Ma la chiamano anche “3 holes cake” perché per prepararla vengono fatti tre buchi negli elementi secchi, dove si inseriscono i liquidi.

Munitevi di spatola e ciotola così iniziamo!

Torta matta

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 30

Ingredients

  • Ingredienti (per una teglia da 20×20 cm):
  • 180 g farina
  • 25 g cacao amaro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 190 g zucchero
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 6 cucchiai di olio di semi
  • 250 ml acqua fredda

Instructions

1

Mettete in una ciotola le polveri: la farina, il bicarbonato, il cacao, lo zucchero e il sale.Mescolate bene.

2

Fate tre buchi e mettete in uno la vaniglia, in uno l’olio e nell’altro l’aceto.

3

Aggiungete l’acqua e mescolate rapidamente con una spatola, giusto per incorporare bene la farina. Non lavorate troppo l’impasto o la torta si indurirà.

4

Versate il composto in una teglia quadrata 20x20 con il fondo rivestito di cartaforno.

5

Mettete in forno caldo a 175 gradi per 25 minuti circa.

6

Sfornate la torta e lasciatela raffreddare prima di gustarla.

Notes

Potete decidere di non sporcare neanche la ciotola e mescolarla direttamente in teglia. L’aceto è FONDAMENTALE. Se lo omettete, la torta non lieviterà e resterà bassa e pesante. Il segreto è non stracuocere la torta, che altrimenti si secca.

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Franca Savà
    13 novembre 2017 at 21:31

    Mi hai incuriosito non poco. Proverò la tua torta matta!

  • Reply
    Simo
    14 novembre 2017 at 9:28

    …semplice, veloce e buonissima…mmmm…da fare!

  • Reply
    giuliana
    14 novembre 2017 at 12:28

    Dire che sembra golosa è dire poco!!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Crostini con zucca arrosto e Roquefort