Panna cotta frutti di bosco

La panna cotta è uno di quei dolci facili e veloci perfetti per l’estate.
Necessita di poca cottura ma di un riposo abbastanza lungo in frigorifero per farla rassodare.
La panna cotta ai frutti di bosco è un dolce cremoso e colorato ideale per le vostre cene estive.
Ho deciso di servire la panna cotta in piccoli vasetti di vetro così da avere delle comode monoporzioni.
Se non trovate i frutti di bosco potete utilizzare anche quelli surgelati.
Ho decorato la panna cotta con una coulis veloce e leggera e poi con i frutti interi.

Panna cotta ai frutti di bosco

Panna cotta ai frutti di bosco

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 10 minuti

Ingredients

  • Panna cotta
  • 500 ml panna fresca
  • 10 g gelatina
  • 100 g zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Coulis
  • 125 g frutti di bosco
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Decorazione
  • Frutti di bosco a piacere

Instructions

1

Panna cotta: Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Nel frattempo ponete la panna, lo zucchero e la vaniglia in un pentolino e fate scaldare a fuoco medio/basso girando di tanto in tanto. Non fate raggiungere il bollore e spegnete la fiamma. Aggiungete al composto la gelatina strizzata e mescolate bene. Versate il composto nei vasetti e lasciate raffreddare 2 ore a temperatura ambiente e poi altre 2 in frigorifero.

2

Coulis: Ponete i frutti di bosco in un pentolino e fateli cuocere, a fuoco basso, per circa 4/5 minuti con lo zucchero. Con l'aiuto di un colino setacciate i frutti di bosco, così ricaverete una bella cremina liscia. Lasciatela raffreddare.

3

Decorate e servite: Decorate la panna cotta con la coulis di frutti di bosco e i frutti interi.

Notes

Potete usare i frutti di bosco freschi o surgelati. I vasetti in foto sono quelli degli omogenizzati di Michelangelo, ottimi per le monoporzioni. Per un miglior risultato della panna cotta meglio farla la sera prima oppure la mattina presto per la cena. Potete realizzare anche la panna cotta in uno stampo unico, rivestite lo stampo con pellicola e poi versateci il contenuto e lasciate raffreddare.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Calamarata con salsa di soia