Tagliatelle robiola, radicchio e agave

Un ripieno che diventa condimento
Un’idea per un progetto diventato realtà
Uno sciroppo dolce usato in un primo piatto
Lo stesso impasto che prende forme diverse

Nasce cosi questo piatto.
Avanzo di ripieno dei miei Ravioli nel capitolo Zuccheri e Sciroppi
del libro, il nostro libro,
Il Gusto della Terra
Un taglio di pasta fresca all’uovo diversa ed ecco che la cena è pronta.

tagliatelle-robiola-agave-e-radicchio

Tagliatelle robiola, radicchio e agave
Ingredienti per 2 persone
Pasta:
150g farina 0
50g semola
2 uova intere
Condimento
100g robiola
1 radicchio rosso piccolo
2 cucchiaini d’agave

Procedimento
Pasta:
Soluzione 1: Unite le due farine, un pizzico di sale e le due uova intere in una ciotola, mescolate tutto per bene. Quando la palla di pasta sarà fatta portatela su un piano di lavoro infarinato e continuate ad impastare. Lasciate riposare la pasta per mezz’ora e poi con l’aiuto della macchina della pasta stendetela e tagliatela.
Soluzione 2: Mettete nella ciotola della planetaria le farine, il pizzico di sale e le due uova e fate andare il gancio finché non si sarà formata una palla di pasta omogenea
Soluzione 3: Non avete voglia di usare le mani? non avete la Planetaria ma avete un frullatore? Mettete nel frullatorele farine, il pizzico di sale e le due uova e date piccoli colpi di mixer per unire gli ingredienti. Dovete però finire il vostro lavoro sul tavolo infarinato.

Condimento: Lavate e tagliate a piccoli pezzi il radicchio, fatelo saltare in padella con un filo d’olio. Quando sarà appassito lasciatelo raffreddare.
Una volta raffreddato mettetelo in una ciotola insieme alla robiola e aggiungete l’agave pian piano. Dipende dai vostri gusti.
Io ci metto due cucchiaini.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per 5 minuti, scolatela ed uniteci il condimento.

Buon Appetito

tagliatelle-radicchio-robiola-agave

tagliatelle-radicchio-robiola

Con questo post partecipo al GiveAway di PasticciandoInsieme

giveaway-pasticciandoinsiem

Con questa ricetta partecipo al contest di Kucina di Kiara e ER Creazioni – categoria: Ricette Vegetariane
Creazioni_in_Kucina

 

 

You Might Also Like

11 Comments

  • Reply
    natascia
    13 luglio 2015 at 10:31

    Avevo notato i tuoi magnifici ravioli, nel libro. Io adoro la pasta ripiena e mi sono promessa di replicarli.
    L’agave che hai usato è lo sciroppo sostituto dello zucchero che si trova anche al supermercato?
    Interessante e versatile anche questa versione condimento! Lo proverò sicuramente!
    Ciao Giulia, buona settimana.

    • Reply
      kappaincucina
      13 luglio 2015 at 12:17

      Ciao!!! si esatto, lo sciroppo d’agave si trova nel supermercato nella sezione zuccheri, te lo consiglio, è ottimo! grazie!

  • Reply
    Marghe
    13 luglio 2015 at 10:35

    Io direi che il “riciclo” creativo del ripieno sposa alla perfezione la filosofia del nostro libro amica <3 inoltre ti confesso che immaginarlo come sughetto saportio mi fa venire tanta ma tanta acquolina!!
    Un bacio di buon lunedì

  • Reply
    Claudia
    13 luglio 2015 at 11:12

    Mi è venuta tanta fame!!!!!! non immagino il sapore dello sciroppo d’agave.. ma credo che ci stia benissimo contrastato all’amarognolo del radicchio! Buona settimana 🙂

  • Reply
    Fr@
    13 luglio 2015 at 14:26

    Adoro il radicchio e l’aggiunta dell’agave mi incuriosisce.

  • Reply
    Anna
    13 luglio 2015 at 14:26

    Grazie mille splendida ricetta in entrambe le versioni! ❤

  • Reply
    valentina
    13 luglio 2015 at 21:23

    Mai avrei pensato ad un tale uso, curioso e buono al contempo, brava.

  • Reply
    Lilli nel paese delle stoviglie
    14 luglio 2015 at 8:45

    anche io pasta fresca seppur faccia caldo, sempre buona! mi son segnata la tua ricetta del libro da fare perchè voglio sentire lo sciroppo in un piatto di pasta e perchè amo gli ingredienti, la tentazione di metterci dello speck c’è! buona giornata baci

  • Reply
    giuliana
    14 luglio 2015 at 9:18

    Hanno un aspetto golosissimo!

  • Reply
    Anna Rita
    14 luglio 2015 at 17:57

    Amo il Gusto della terra. Amo questo piatto. Buonissimo Giulia! :**

  • Reply
    kucina di kiara
    18 luglio 2015 at 14:41

    Che dire tesoro…sono uno spettacolo queste tagliatelle! M’incuriosisce il sapore conferito dall’agave…da provare!!! Grazie per aver partecipato al contest con questa meraviglia!!!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto