Torta di mele in brisè

Buongiorno
quando arrivano quei pomeriggi d’autunno dove il buoi arriva presto, la pioggerellina non da tregua, sotto il plaid si sta benissimo e il thè caldo da conforto allora decidi di alzarti perchè la sera ha bisogna di mele calde e profumate ma, come dicevo prima, la voglia è poca di fare tutto e così decidi che la pasta brisè che hai in frigo fa al caso tuo.
Inizi lentamente a sbucciate e tagliare le mele, le metti in padella con una noce di burro e tanta cannella.
il forno che inizia a scaldare e cuocere la torta e il profumo che scalda la casa.
Il profumo che ti riempe il cuore e l’anima.
Quelle gioie che puoi provare solo d’autunno, in una scagione buoia ma piena di colori.
Io vi abbraccio e spero che la vostra settimana inizi bene

Torta di mele con pasta brisè
ingredienti
1 sfoglia di brisè
3 mele rosse
2 cuchiaini di cannella
1 noce di burro

Procedimento
Pelate e tagliate a cubetti le mele. Mettetele in una casseruola con la noce di burro e la cannella. Cuocete a fuoco lento per circa 10 minuti.
Accadendete il forno a 180°.
Stendete la brisè su una teglia tonda lasciando la sua carta da forno.
Bucherellate con una forchetta la sfoglia e mettete al centro le mele con il sughetto che avranno lasciato.
Chiudete i bordi della torta e infornate per 35 minuti.
Sfornate. Potete servirla calda, tirpida o fredda. Buonissima sempre.
Se la servite con una pallina di gelato alla panna la vostra serata avrà una bellissima svolta positiva.

 

 

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    Claudia
    24 novembre 2014 at 9:22

    Buonissime le mele racchiuse in uno scrigno di brisée… baci e buon inizio settimana 🙂

  • Reply
    Elena
    24 novembre 2014 at 10:44

    questo scrigno è perfetto e buonissimo, complimenti

  • Reply
    elenuccia
    24 novembre 2014 at 10:59

    Adoro i dolci con le mele, qualunque siano. Torte soffici, crostate, oppure direttamente cotte in forno. Ma non ho mai provato con la brise. Ottima idea perchè veramente con poco sforzo si deve ottenere una crostata deliziosa

  • Reply
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    24 novembre 2014 at 12:52

    anche io a volte ho delle voglie culinarie ma poca voglia, ricorro a qualcosa di semplice, poco lavoro, le paste pronte in questo caso ti salvano,mele e cannella poi un mix vincente! la prossima volta vengo a merenda da te!!!

  • Reply
    Luna B
    24 novembre 2014 at 13:51

    Buon lunedì! Eh sì che mi farei scaldare volentieri da questa tua delizia profumata e speziata 🙂 Proprio ora ho pubblicato anche io un post in cui parlo di una ricetta fatta con la pasta Brisèe ma la mia è in versione salata 😉

  • Reply
    Fr@
    24 novembre 2014 at 14:14

    Immagino il profumo.

  • Reply
    Giuliana Manca
    24 novembre 2014 at 15:25

    Uno scrigno buono e profumato!!

  • Reply
    Simo
    24 novembre 2014 at 18:45

    queste sono le delizie che mi piacciono…mia figlia te la copierà subito, adora la briseè!
    bacioni cara

  • Reply
    Clara pasticcia
    25 novembre 2014 at 11:52

    Mele <3 Insieme alla brisee io MUORO

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    25 novembre 2014 at 13:21

    E' vero il profumo delle mele in padella e' delizioso come la tua torta!!!!!
    baciotti

  • Reply
    Marghe
    25 novembre 2014 at 14:39

    La brisè come base per mele e pere è perfetta… io sbatto anche un ovetto con un pò di zucchero e panna fresca liquida, per versarla sulla frutta come una sorta di cremina. La faceva sempre così mia zia in Alsazia 🙂 un bacio enorme amica mia!

  • Reply
    ~ Inco
    25 novembre 2014 at 22:46

    Che profumino i dolci alle mele!!
    Squisitooooo

  • Reply
    Fairyskull
    4 dicembre 2014 at 12:18

    Da provare! Per ora mi sono limitata alle more 😉

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Crostini con zucca arrosto e Roquefort