Spaghetti con polpette

 Ci sono quei piatti che ha voglia di cucina appena li vedi,

ci sono quei piatti che li cucini con così tanta passione, concentrazione e ammirazione
che quando è ora di mangiarli quasi ti dimentichi di fotografarli
e per noi foodblogger non va bene questo
Ci sono alcune di voi che organizzano, scattano e decorano set bellissimi 
e io invece mi dimentico di fotografare i piatti

Ma perchè ho aperto questo blog?

Questo spazio nasce dalla voglia di condividere immagini, pensieri e ricette!
Questo spazio mi sta dandondo tantissime soddisfazioni, anche se alcune volte lo abbandono lui mi accetta sempre quando torno, lui è mio.
Solo mio!
Torno e lui è li!
Grazie a lui ho conosciuto delle persone bellissime che adesso posso chiamare amiche.
Questo spazio è mio ma anche vostro, di chi mi legge, di chi commenta e di chi condivide.
Anche se non leggete ma commentate solo con un buono io sono felice che voi siate passate!

Qui sono io grazie anche a voi!

Spaghetti con polpette
Ingredienti 
300g spaghetti
500ml salsa di pomodoro
3 foglie basilico
500ml carne trita
100g prosciutto cotto
1 uovo
2 cucchiai di pangrattato

Procedimento 
Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta ( con gli spaghetti una padella dai bordi alti).
Per le polpette: in una ciotola unite la carne trita, salate e pepate, unite il cotto, l’uovo e il pangrattato, mescolate il tutto con le mani e formate delle polpette di media grandezza, poco più grandi di una pallina da golfo.

Per la salsa: in una padella mettete la salsa di pomodoro con un filo d’olio e le foglie di basilico, cuocete a fuoco basso per 25 minuti
In una padella a fondo piano mettete olio extravergine (solo per coprire il fondo) e quando si scalda metteteci le polpette. Fatele soffriggere.

Quando saranno dorate mettetele nella padella con il sugo e continuate a cuocere per altri 10/15 minuti.

Salate l’acqua e buttate la pasta.
Togliete le polpette dal sugo e mettetele in un piatto fondo (così facendo le polpette non rischieranno di rompersi).
Quando sarà bella al dente scolatela e buttatela nel sugo con il fuoco acceso sotto.
Fate amalgamare bene gli ingredienti.
Impiattate a mettete le polpette nei piatti.

 
 
 

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    carla
    2 luglio 2014 at 8:01

    grande Kappa!!!
    guarda hai detto proprio le parole giuste!! e questo piatto e' uno di quelli che vien voglia di cucinarlo,perche' e' buono,perche' e' semplice,perche' sa di casa..e chi si ricorderebbe della foto?lo faccio spesso anche io l'"errore" e come si rimedia?si cucina un'altra volta!e' un 'ottima scusa per tornare a cucinare quello che piu' ci piace!baci!

  • Reply
    m4ry
    2 luglio 2014 at 10:27

    Io, invece, ti leggo sempre con grande piacere, perché mi piace sapere che pensieri vengono fuori da quella testolina rossa e riccioluta..il blog è condivisione…è piacere di raccontare, di consigliare..e non sono necessarie scenografie e set. Conta il cuore e il contenuto..e tu, hai entrambe le cose ! I tuoi spaghetti mi mettono una fame..Ti abbraccio <3

  • Reply
    Giuliana Manca
    2 luglio 2014 at 10:29

    Semplicemente buono!!!!!!!!!! Un bacione

  • Reply
    Ale
    2 luglio 2014 at 11:50

    Mm mm quanto adoro il sugo con le polpette… Ho appena pranzato ma questo piatto me lo farei fuori in 2 secondi

  • Reply
    Claudia
    2 luglio 2014 at 11:52

    Ma grazie a te!!!!!!!!!!!!!! :-D.. Intanto come ho visto la foto m'è venuto subito in mente il cartone Lilli e il vagabondo .-).. Troppo buonigli spaghetti al pomodoro con le polpettine.. smack

  • Reply
    Marghe
    2 luglio 2014 at 12:53

    Anche io come Claudia ho subito avuto la visione di te e del tuo ammmmore in versione Disney davanti a questo bel piatto fumante!
    Gli spaghetti con le polpette per me rimangono uno dei piatti più romantici 🙂
    E ora mi hai fatto venire famissima, quindi ne rubo una!! Un bacio Giuly!!

  • Reply
    Fr@
    2 luglio 2014 at 14:21

    Un classico che fa sempre gola. Smack smack smack

  • Reply
    Luna B
    3 luglio 2014 at 11:16

    io invece rubo il piatto da sotto il naso del mio compagno per fotografarlo ed a volte per non farlo aspettare fotografo di fretta…!!!! Gnam che bontà spaghetti e polpette mi fa venire in mente il film di Lilly ed il vagabondo!

  • Reply
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    3 luglio 2014 at 11:57

    Ammazza che signora pasta, bella ricca e gustosa, mi ricorda Lilli e il Vagabondo! grazie a te per le belle ricette e parole!

  • Reply
    Valentina
    3 luglio 2014 at 17:50

    Bella che sei 🙂 Condividiamo lo stesso amore per il nostro angolino, io lo chiamo "la mia oasi di pace"… come non capirti 🙂 Questi spaghetti sono talmente invitanti che li sognerò stanotte, adoro le polpette ed è troppo tempo che non mangio questo piatto! Devo assolutamente rimediare ^_^ Complimenti e un abbraccio forte forte, buona serata :** <3

  • Reply
    Silvia- Perle ai Porchy
    5 luglio 2014 at 7:40

    Giuliaaaa!! Ma lo sai che mi piacciono un sacco spaghetti e polpette, o spaghetti e meatballs ahahah che dir si voglia! E poi, la pasta condita con sugo delle polpette… una bomba!

  • Reply
    Simona Mastantuono
    9 luglio 2014 at 1:09

    questo primo io lo adoro…sono annoi che non lo assaggio più ! lo faceva sempre mia madre!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Tartellette con confettura di latte e miele