Focaccia sotto coperta. Cotto&crescenza

Buon inizio settimana,
oggi facciamo una riflessione assieme.
Sabato sera ho lavorato, gestivo una festa di ragazzi tra i 20 e i 25 anni. La festa inizia alle 23.30 e sono già tutti fuori all’una perchè cacciati da noi. Pensate che doveva durare fino alle 4 di mattina invece in 1 ora e mezza sono riusciti a rovinare la festa ai fetseggiati e la festa in se stessa.
Vi state domandando il perchè? Facile capirlo no? Hanno iniziato ad alzare la voce tra di loro e scatta la scintilla e quindi manate in faccia  a vicenda. Certo l’alcool getsito male e qualche cannetta di troppo forse può fare quest’effetto ma sinceramente liu trovo molto infantili e capaci di rovinare tutto per delle cazzate.
Quindi 4 risse in contemporanea. Due su gestitre dal mio Lui nella sala e due giù gestite da me in cortile.
Io ho solo 26 anni e quelli di 20 non mi ascoltano nemmeno. So farmi valere da divedere e caccare fuori 20 ragazzi incazzati per me non è stato facile per niente.
Quando ci sono riuscita il mio cuore batteva come non mai, le gambe erano molli e le mie mani tremavano.
Adesso io voglio dire perchè ci si deve picchiare cosi ad una festa? non ci si può divertire in modo tranquillo e sereno? Un bel bicchere di birra, un pò di musica e via, ci si lascia andare.
No questa festa non è stata così.
Conclusione della storia noi alle 2.22 eravamo a casa anzichè alle 5.
Meglio per me però io ancora non riesco a capire. Un bicchiere in più è capitato a tutti di berlo ma io non ho mai fatto e mai assistito ad una rissa….
Con questo bellissimo racconto del mio sabato sera lavorativo oggi vi lascio la delizia che ho preparato ieri per la domenia pizza.
Quindi Focaccia sotto coperta.
Il nome arriva dalla nostra pizzeria di asporto. Volevo una focaccia e la ordino cotto&crescenza e cosa arriva una meraviglia come quella da me copiata sudoratamente….
Dopo questo lughissimo post io vi saluto e vi auuro di aver un buon inizio settimana e una giornata favolosa.
Mi raccomado niente risse ok?
Vi lovvo

Focaccia sotto coperta. Cotto&crescenza
Pasta x2 teglie tonde
500g di farina
240ml d’acqua
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero
1 bustiona di lievito
6 cucchiai d’olio

Unite l’olio alla farina, il sale e lo zucchero. Mescolate con le mani, aggiungere poi pian piano acqua e la bustina di lievito. Con le mani creare una bella palla liscia e omogena.Mettete la in una ciotola e copritela con un telo. Fate lievitare due ore in forno con la luce accesa.

Ripieno
160g di cotto
200g di crescenza

Prendete l’impasto e dividetelo in 4 palline. Ungete le teglie tondo. Prendete una pallina e stendetela con le dita in modo sottile come base sulla teglia. Riepite e farcite la focaccia. Con le palline di pasta avanzzate stendetele sottili tenendole in mano e appoggiatele delicatamente sopra il ripieno e chiudete bene i bordi con le dita. Ungete la superficie e cuocete a 200° forno già caldo per 20 minuti.

You Might Also Like

38 Comments

  • Reply
    I manicaretti di Annarè
    26 novembre 2012 at 8:24

    Mamma mia che buono!!Ne mangerei un pezzo subito anche adesso!!Buon lunedì

  • Reply
    la cucina della Pallina
    26 novembre 2012 at 8:32

    bellissima focaccia cara!!!
    sai che forse il problema non è il bicchiere di troppo??? sono le persone che si infiammano per stupidate, sabato mattina ero in un magazzino per ritirare un pacco, un disguido, un'attesa e un operaio e un cliente si volevano menare, ero allibita! e lì erano le 9 del mattino e avevamo bevuto tutti latte e caffè!

  • Reply
    patatina
    26 novembre 2012 at 8:33

    mmmh me la mangerei anche ora per colazione!!!

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    26 novembre 2012 at 8:34

    Che bontà questa focaccia, buona, buona davvero!!!

  • Reply
    Memole
    26 novembre 2012 at 8:37

    Sfiziosissima!!!

  • Reply
    Ilenia - senticheprofumino
    26 novembre 2012 at 9:01

    Bellissima e buonissima questa focaccia!!! eccellente!!!Brava Buon lunedì!!

  • Reply
    Claudia
    26 novembre 2012 at 9:04

    O_O mi dispiace tantissimo… io lo dico sempre che i ragazzi di oggi non si sanno divertire.. no..no.no!!! 🙁 che amarezza!!!! Ottima invece questa focaccia farcita.. baci e buon lunedì 🙂

  • Reply
    carla
    26 novembre 2012 at 9:14

    mamma che buona!!!!!!
    e' un sacco che non faccio una roba cosi' e devo provvedere!!!

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    26 novembre 2012 at 9:20

    Tesoro che brutto sabato!!! Anche io quando lavoravo come cameriera ho assistito ad un po' di liti ed è' stato bruttissimo!!! Non riesci neanche io a spiegarmi il perché di questi comportamenti ma alla fine mi viene da dire che e' solo stupidità ….
    Meglio che mi segnò questa focaccia e' buonissima!!!
    Buon inizio settimana e un bacione

  • Reply
    Lina
    26 novembre 2012 at 9:45

    La tua focaccia è strepitosa, adoro le pizze e focacce ripiene, perchè dentro rimane quell'umidità che fa si che gli ingredienti diventino un tutt'uno.
    Se devo commentare la tua esperienza…che dire…mi dispiace un sacco per voi e per loro posso solo aggiungere che mi fanno pena, perché non sono capaci di divertirsi e di condividere una serata con gli amici senza che tutto vada a scartafaccio…
    Non ci pensare cara, direi che ti sei consolata bene con questa bella focaccina ^_^
    Bacioni e buona settimana

  • Reply
    SQUISITO
    26 novembre 2012 at 9:53

    che spettacolo di focaccia…irresistibile cara!
    bacio

  • Reply
    Mila
    26 novembre 2012 at 10:14

    Tra pizzette e focacce come posso calare??? Sei una tentazione continua alla mia "alimentazione controllata"!!!

  • Reply
    ELENA
    26 novembre 2012 at 10:26

    mamma mia ma non sanno più come divertirsi veramente … che schifo!!! Mi dispiace per il festeggiato/a comunque bellissima questa focaccia

  • Reply
    La deliziosa signorina Effe
    26 novembre 2012 at 11:30

    mha i ragazzini di oggi sinceramente a volte mi spaventano!! povera te 🙁 fortuna che sei riuscita ea gestirli!!
    questa focaccia sembra deliziosa!! buona giornata!

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade!
    26 novembre 2012 at 12:07

    Cara Giulia mi dispiace davvero per l'accaduto, io sono davvero allibita quando vedo ragazzi giovanissimi che non hanno nulla di meglio da fare che ubriacarsi e fare i violenti. Fortunatamente i giovani di oggi non sono tutti così ma in buona parte lo sono, e questi teppisti rappresentano il futuro del mondo? Pensa tu come siamo messi! Che poi i genitori spesso li difendono ed è questa la cosa che mi avvilisce di più, ragazzi e ragazze (perchè ce ne sono molte così') che si comportano da veri teppisti, chiamiamoli con il loro nome. Cmq ti auguro che una cosa simile non accada mai più. Intanto riconsoliamoci con questa focaccia squisita ^.^

  • Reply
    Claudia
    26 novembre 2012 at 12:39

    ma che lavoro strano fai???? vorrei conoscere i genitori di quei ventenni, che di sicuro non sono abituati ad usare la loro testa e ragionare….
    sotto coperta, bellissimo nome!!! hihhi mi piace…lo adotterò! baci!

  • Reply
    m4ry
    26 novembre 2012 at 13:42

    Sono senza parole..ma in che mondo di merda viviamo ?? Coviamo un'aggressività e una cattiveria che fa rabbrividire..ogni giorno se ne sentono di tutti i colori..che tristezza..
    Mi dispiace tanto che tu abbia dovuto assistere ad una scena orribile come questa..e posso solo minimamente immaginare la paura e lo smarrimento..

    Cambiando discorso, questa focaccia farcita è meravigliosa…e ora, un pezzettino, me lo mangerei volentieri 😉
    Bacio tesoro mio…

  • Reply
    kiara
    26 novembre 2012 at 14:17

    una focaccia focacciosa, buonissima. baci kiara

  • Reply
    Dani
    26 novembre 2012 at 16:29

    Piccoli stronzetti, quella virago di mia madre mi faceva uscire in orari da asolescente anche a 20 anni e se fossi potuta andare ad una festa e tornare alle 4 col cavolo che me la sarei rovinata così!!!!
    Alla faccia e che pizza hai preparato ieri (sai che quando ieri sera ho spedito l'Assistente a comprarla in pizzeria ti ho pensato?).
    Bacini

  • Reply
    Fabiola
    26 novembre 2012 at 21:02

    è formidabile!!!!!!!!

  • Reply
    La cucina di Molly
    26 novembre 2012 at 21:42

    Mmmm… che bontà, una focaccia super da rifare! Mi dispiace per quello che ti è accaduto, purtroppo molti ragazzi di oggi si divertono solo facendo del male agli altri! Ciao

  • Reply
    Chiara Setti
    27 novembre 2012 at 7:11

    Secondo me i ragazzi di oggi hanno poco rispetto per se stessi e spt per gli altri..anch'io ho solo 28 anni, quindi pochi più di loro ma a quell'età non mi comportavo così…sarà poi che noi siamo donne e tendiamo meno ad usare la violenza però veramente io nn li capisco…
    La focaccia….deliziosa!! buona giornata cara!

  • Reply
    gerbillo goloso
    27 novembre 2012 at 8:29

    movimentato il tuo sabato sera. Comunque concordo con te, è inconcepibile vedere come i giovani non riescano a divertirsi e stare insieme senza strafare o farsi male. Che imbecilli!!! Complimenti per la torta salata, ottima! baci e riprenditi dallo stress

  • Reply
    Stefania
    27 novembre 2012 at 12:06

    -accidenti che guaio! Avete fato been a anticipare la chiusura. Bah! Grazie per aver risposto al mio post, sei stata davvero molto cara. Intanto proverò a fare la focaccia. 😉 Nel post ho aggiunto una cosetta. Ti abbraccio forte forte.

  • Reply
    Francesca in the kitchen
    27 novembre 2012 at 12:19

    Povera… deve essere stata una brutta serata davvero. Parlando di cose belle: vorrei un pezzo di questa fantastica focaccia!! Subito! 🙂

  • Reply
    Luca Monica
    27 novembre 2012 at 12:32

    Un sabato sera difficile…
    In compensa la focaccia è superlativa…

    A presto
    Monica

    (fotocibiamo)

  • Reply
    Vaty ♪
    27 novembre 2012 at 22:05

    Non ci credo!! Ma che generazione … Sono allibitata e mi immagino la tua tensione…
    Vedila sul lato positivo che hai finito prima 🙂
    Focaccia deliziosa. Un bacione Giuly!

  • Reply
    sississima
    28 novembre 2012 at 12:10

    focaccia strepitosa, io preferisco il salato al dolce, il mi compagno il contrario, meno male così non litighiamo, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Ilenia - senticheprofumino
    29 novembre 2012 at 8:30

    Ottima questa focaccia davvero davvero buona!!!! Hai super ragione non ho mai capito neanche io perchè i ragazzi a volte bevano o facciano altro pensando di doversi divertire a tutti i costi e poi alla fine fanno a botte e rovinano la serata a tutti!!!! Me lo sono sempre chiesto da quando ero ragazzetta e me lo chiederò sempre!!!Brava sei stata coraggiosa!!!

  • Reply
    edvige
    29 novembre 2012 at 8:49

    Ottimo ho giusto della pasta di pane fresca l'userò facendo la focaccia ciaooooo

  • Reply
    daniela64
    29 novembre 2012 at 13:44

    che meraviglia la tua focaccia, complimenti Giulia. Buon pomeriggio Daniela.

  • Reply
    pamelina
    29 novembre 2012 at 17:12

    che delizia di focaccia!!!!
    mi piace da morire quando c'è un ripieno godurioso tra 2 strati di pizza!!!!

  • Reply
    faustidda
    29 novembre 2012 at 18:19

    beh… per questa una rissa la sopporterei volentieri… ;))
    Un abbraccio

  • Reply
    Monica
    29 novembre 2012 at 20:11

    Che buona!!

  • Reply
    Sara Drilli
    29 novembre 2012 at 22:20

    No comment…c è gente che proprio alle feste, per una cazzata, perde la vita… . Che tu stia bene è l'essenziale…non si sa mai come vadano a finire!! La tua focaccia la devo provare…nella versione cotto e crescenza ma con lievito madre :))

  • Reply
    Federica
    30 novembre 2012 at 6:15

    Sono allibita! Quando sento episodi del genere resto davvero allibita! A volte penso che stiamo cominiciando tutti ad andare fuor di capo, non è possibile che per ogni minima schiocchezza ci si prenda a pugni e cazzotti se non peggio! E' come se ci fosse talmente tanta rabbia repressa che basta una scintilla insignificante per far esplodere la bomba! E non sempre la causa è l'alcool! Immagino come ti puoi essere sentita, una serata a dir poco traumatica!!!
    La tua focaccia è una favola. Te ne ruberei subito un pezzo per una gustosa colazione salata :D! Un bacione, buon we…tranquillo stavolta eh!

  • Reply
    ondinaincucina
    30 novembre 2012 at 9:31

    sai qual'è il problema???? che questi ragazzi hanno troppi soldi in mano, anche in tempo di crisi, e li gestiscono molto male, bevendo e facendo "qualcos'altro", quindi perdono il controllo e questi sono i risultati. Noi e dico noi riferendomi alle persone un pò più grandi come me, ci siamo sempre divertiti con la compagnia e poche altre cose, al massimo potevi prendere un aperitivo oltre alla pizza, ma sopratutto non girava tutta questa m…a che c'è ora e che distrugge i cervelli. Mi spiace tanto dirlo perchè anch'io ho una figlia di 31 anni e ringraziando iddio è cresciuta nel migliore dei modi, ma questi ragazzi se non ritornano a capire che il sano divertimento non ha niente a che fare con l'alcol e l'impasticcamento non costruiranno una buona generazione. Cominciamo TUTTI a dare i buoni esempi, vero genitori? e a parlare con questi giovani che sono il nostro futuro.
    Scusa del sermone ma piange il cuore vedere buttare via la spensieratezza della gioventù.
    E pensare che sono rimasta ingolosita dalla tua splendida focaccia e dovevo farti molti complimenti!!!!!!!!!!!
    un bacio grosso

  • Reply
    monica
    2 dicembre 2012 at 18:15

    ho giusto giusto una focaccia in forno, che sta profumando tutta la casa…
    farcitura rubacchiata!
    ciao cara, buona settimana!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Insalata estiva con melone